Roberto Catani – Per tutta la vita

Jesi - 09/03/2019 : 10/03/2019

Sarà dedicata al disegno d’animazione la prossima mostra ospitata da USB Gallery, la galleria aperta dalla curatrice Annalisa Filonzi nel cortile della propria abitazione.

Informazioni

  • Luogo: USB GALLERY
  • Indirizzo: via Mura Occidentali, 27 - Jesi - Marche
  • Quando: dal 09/03/2019 - al 10/03/2019
  • Vernissage: 09/03/2019 ore 17,30
  • Autori: Roberto Catani
  • Curatori: Annalisa Filonzi
  • Generi: video
  • Orari: apertura anche domenica 10 marzo ore 16.00-20.00

Comunicato stampa

PER TUTTA LA VITA di Roberto Catani

Sarà dedicata al disegno d’animazione la prossima mostra ospitata da USB Gallery, la galleria aperta dalla curatrice Annalisa Filonzi nel cortile della propria abitazione, con un’anteprima assoluta del film PER TUTTA LA VITA di Roberto Catani, produzione italo-francese di Davide Ferazza per Withstand Film e Miyu Distribution, con il sostegno di Mibact, Regione Marche, ARTE France e CNC Fonds de soutien audiovisual, con musiche di Andrea Martignoni


Da poco uscito, dopo due anni di lavorazione, il film ha già vinto uno dei premi più prestigiosi: il Grand Prix ai Sommet di Cinema d’Animation di Montreal e viene mostrato per la prima volta al pubblico ad USB Gallery insieme ad alcuni dei 1400 disegni che sono stati prodotti a mano con tecnica mista per realizzarlo.
Nel cortometraggio, le immagini che si inseguono parlano di un amore, nel momento della sua fine; amore come un gioco di equilibri, che si rincorrono come gli acrobati in un circo, e che evoca un passaggio dell’esistenza che introduce poi ad una trasformazione. Può capitare nella vita che due persone si lascino, così come può capitare che finiscano molte altre cose, ma nella nostra società in questo momento questa fine non viene accettata, l’abbandono è considerato come un fatto tragico, non un’occasione di crescita. “Per tutta la vita” nasce nelle intenzioni dell’artista proprio dalla considerazione di quanta violenza attualmente scaturisca dalla fine di molte relazioni e quanto invece l’amore possa trasformarsi ed essere ugualmente pieno nel corso di tutte le stagioni della vita.
Pur non essendo una narrazione di impegno sociale o denuncia, il film è un messaggio a non preservarsi dalle emozioni, a viverle e ricordarle anche se non sono sempre piacevoli, a non percepire ogni cambiamento come negativo. Una “filastrocca di immagini” che entra in relazione con chi guarda suscitando un confronto di esperienze emotive, senza raccontare nessuna storia in particolare.
Roberto Catani (1965), maestro del cinema di animazione noto a livello internazionale, da quando aveva 14 anni divide la sua vita tra Jesi ed Urbino; non è nuovo a questo tipo di riconoscimenti prestigiosi per i suoi lavori estremamente poetici e immaginifici: i suoi film d’animazione “La sagra” (1998) e “La funambola” (2002) sono stati premiati ai maggiori festival di cinema di animazione nazionali e internazionali: tra questi Espinho, New York, Zagabria, Annency nel 2000, Hiroshima nel 2002, Nastro d’Argento nel 2003, nomination nel 2002 per Cartoon d’Or. “La testa tra le nuvole” (2013) ha raccolto numerosi riconoscimenti come miglior film di animazione all’EuganeaFilmFestival; ha ricevuto il gran premio della giuria ad Animateka di Lubiana e al Kinodot Film Festival, e la Menzione speciale della Giuria ad Annency, allo IAFF KROK in Ucraina, al Balkanima a Belgrado, all’ISFF di Vilnius in Lituania e al CutOut Fest in Messico.
La mostra di disegni e la proiezione di “Per tutta la vita” saranno visibili ad USB Gallery solamente sabato 9 e domenica 10 marzo.

Annalisa Filonzi



Roberto Catani BIOGRAFIA
È nato a Jesi il 12 marzo 1965. Diplomato in Disegno Animato nel 1986 presso l’Istituto Statale d’Arte “Scuola del libro” di Urbino, dal 1988/89 al 2016/17 è docente di Laboratorio di Arte del Disegno Animato presso lo stesso Istituto e dal 2017/18 docente di Laboratorio presso la sezione di Multimedia del Liceo Artistico “Mengaroni” di Pesaro.
Più volte selezionato per la mostra degli illustratori alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, collabora con la rivista Lo straniero diretta da Goffredo Fofi e la rivista Gli Asini, realizza illustrazioni per FATATRAC ed. e ZOOLibri. Nel 2001 ha realizzato l’illustrazione per il manifesto del Festival Internazionale del corto metraggio di Clermont-Ferrand e nel 2001 e 2002 per il Festival Internazionale del cortometraggio di Siena. Nel 2003 realizza il manifesto per il festival del cinema di animazione Cartoons on the bay di Positano. Nel 2017 realizza le illustrazioni per la il manifesto del festival del cinema “Presente italiano” di Pistoia.
I suoi film d’animazione, “La sagra” (1998), “La Funambola” (2002), sono stati premiati ai maggiori festival del cinema d’animazione nazionali e internazionali, tra questi: Espinho, New York, Zagabria, Annecy’00, Hiroshima‘02, Nastro d’argento nel 2003, nomination nel 2002 per il Cartoon d’Or.
Partecipa a: 100 anni del cinema di animazione (Pesaro); Arte e Animazione al Museo d’Arte Moderna di Torino; Incontri Internazionali sul cinema di Animazione in Francia; Open roads: new italian cinema al Lincoln Center di New York e ARTECINEMA Film sull’Arte Contemporanea (Napoli).
Nel 2006 realizza le animazioni per “ombre dal lupercale” (piazza Tevere, Roma).
Ha esposto i suoi disegni e film a Trento, Roma , Annecy, Londra, Berlino, Lille e Treviso.
“La testa tra le nuvole” (2013), il suo penultimo corto animato, selezionato ai maggiori festival internazionali, ha ricevuto i seguenti riconoscimenti:
- gran premio della giuria ad ANIMATEKA (Lubiana)
- menzione Speciale della Giuria a Annecy,
- premio della giuria Kinodot Film Festival (2015)
- miglior film di animazione EuganeaFilmFestival (2015)
- menzione speciale della giuria IAFF KROK (Ucraina 2015)
- menzione speciale della giuria a Balkanima (Belgrado 2014)
- menzione speciale della giuria all’ISFF di Vilnius (Lituania 2015)
- menzione speciale della giuria al CutOut Fest (Messico 2014)
Nel 2018 è uscito il suo ultimo lavoro “Per tutta la vita”, già vincitore del Grand Prix ai Sommet di Cinema d’Animation di Montreal.

www.robertocatani.net/it/curriculum-biofilmography