Ritmi e Cromie delle Acque

Roma - 11/04/2018 : 24/04/2018

L’esposizione propone un’ampia selezione di artisti che da anni lavorano sul tema dell’acqua e altri artisti che, per l’occasione, si sono voluti esprimere su tale tematica.

Informazioni

  • Luogo: EX CARTIERA LATINA
  • Indirizzo: Appia Antica 42 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/04/2018 - al 24/04/2018
  • Vernissage: 11/04/2018 ore 17,30
  • Curatori: Laura Turco Liveri
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: 9.30-13.00; 14-18.30, dal martedì al sabato, (lunedì e domenica l’esposizione resterà chiusa), parcheggio interno.

Comunicato stampa

Mercoledì 11 aprile 2018, alle ore 17.30, all’ex Cartiera Latina sulla Via Appia Antica n. 42 (altezza Domine Quo Vadis), si inaugurerà la mostra di arte contemporanea Ritmi e cromie delle acque, curata da Laura Turco Liveri, storica e critica dell’arte, per l’organizzazione dell’Associazione Culturale ArtinArte di Paolo Viterbini e Walter Necci, e con i patrocini della Regione Lazio, Comune di Roma. La mostra resterà aperta fino a martedì 24 aprile, con i seguenti orari: 9.30-13.00; 14-18.30, dal martedì al sabato, (lunedì e domenica l’esposizione resterà chiusa), parcheggio interno


L’esposizione propone un’ampia selezione di artisti che da anni lavorano sul tema dell’acqua e altri artisti che, per l’occasione, si sono voluti esprimere su tale tematica.
Tema principale della ricerca critica della curatrice, l’acqua, nelle sue molteplici implicazioni pratiche, concettuali, psicologiche, sociali, civili, politiche, si conferma ancora come problematica di estrema attualità e preminenza. Per questo, ribadire con la voce degli artisti visivi contemporanei l’importanza di tale elemento, fondamentale alla vita, e la sua integra conservazione e corretto utilizzo e libero accesso, rappresenta mantenere alto il livello di attenzione verso l’elemento stesso e gli avvenimenti ad esso correlati.
Il prestigioso sito espositivo, infine, anticamente fabbrica della carta, suggella, in altri ambiti, il legame tra carta ed acqua, tra fibra vegetale e diluente per sospensione, e per estensione, costituendo la carta l’elemento primario per l’espressione e la diffusione della cultura umana, tra vita organica e pensiero.

All’inaugurazione saranno presenti gli artisti, e avranno luogo le performances dell’attrice Chiara K. Pavoni per l’opera della fotografa Marina Visvi e della pittrice Monica Melani (Metodo MelAjna).

Sabato 21 aprile 2018, dalle ore 15.00 - anticipando il finissage della mostra, che termina il 24 aprile - verrà presentata un’anteprima del libro di racconti per bambini Lumprlik a Pamprlik (Lumprlik e Pamprlik) di Martina D. Moriscoova, appena uscito in e-book nella Repubblica Ceca per le edizioni E-knihy jedou di Praga, e ancora inedito in Italia. In mostra, le tavole originali delle illustrazioni, alla presenza dell’autrice.
Seguirà un laboratorio a tema per bambini del CreaTeatroBimbi di Roma.


Ufficio Stampa:
Ass. ArtinArte, [email protected]
Domenico Marcella, 345 3136165
Paolo Viterbini, 347 0056406
Walter Necci, 392 7304447









GLI ARTISTI PARTECIPANTI

Noemi Aversa, Maria Bartolucci, Paride Bianco, Danilo Buniva, Claudio Caldana, Francesco Calia, Natascia Campanelli, Maurizio Campitelli, Daniela Caporro, Candida Cardito, Rossana Cattaneo, Alessandro Cignetti, Giovanna Crudele, Rita Denaro, Maribel Diez, Cinzia Di Noto, Gaetano Di Stefano, Gabriella Di Trani, Simonetta Domiziani, Patrizia Dottori, Giovanni Erriichiello, Renzo Eusebi, Anne-Lise Fabre, Antonio Farina, Assunta Ferrini, Nora Ficcadenti, Rosario Genovese, Marco Giacobbe, Barbara Giacopello, Gigi Gramantieri, Francesco Grasso, Alessia Grifoni, Luciana Lombardi, Marina Loreti, Rosa Marasco, Damiano Sergio Massaro, Salvatore Marsilio, Beatrice Mastrodonato, Marisa Mazza, Monica Melani, Monica Memoli, Gisella Meo, Patrizia Molinari, Ada Nataloni, Walter Necci, Maria Nobili, Isabella Nurigiani, Ilaria Occhigrossi, Beatrice Palazzetti, Luca Paolella, Marina Parentela, Flaviana Pesce, Marisa Pezzoli, Alessandro Piccinini, Yajaira M. Pirela M., Luciano Puzzo, Elvi Ratti, Giulio Repulino, Giuseppe Ribechi, Teodora Ricciardi, Cesare Saccenti, Enrico Saggese, Rosemary Salkin Sbiroli, Manuela Scannavini, Maurizio Schachter Conte, Anna Maria Tani, Gabriella Tirincanti, Luigi Tiso, Vincenza Topo, Alessandro Trani, Sabrina Trasatti, Gheorghe Untu, Antonella Urbinelli, Marina Visvi, Paolo Viterbini.




LA CURATRICE LAURA TURCO LIVERI

Laureata in Storia dell’Arte alla Sapienza. Dal 1996 è responsabile per autentiche ed expertises all’Archivio Franco Gentilini, di cui cura gli apparati nel Cat. Generale dei dipinti (De Luca ed., Roma 2000). È CTU al Tribunale Civ. Roma. Dal 1992 scrive su riviste d’arte, pubblica cataloghi di personali e collettive di artisti contemporanei e del ‘900. Targa per la Critica d’Arte, Premio Sulmona 2001.
Tra le rassegne da lei curate: Meridiani Paralleli. Palestina Chiave di Cultura e di Pace, Civitavecchia-Cagliari-Ancona-Milano 2000-2015; L’Aquila Forever, Roma, Centri Culturali G. Ferri, A. Fabrizi – Museo Crocetti – L’Aquila, Palazzetto dei Nobili, 2014-15; Acque, Arte Fuori Centro, Roma, 2014; Acquafemmina, Brancaleone, Roma, 2006.
Tra i convegni: Alfabeti: Sistemi cognitivi dell’arte, Salerno 2001; L’arte contemporanea italiana, spunti di ricerca e indicazioni di problematiche; La dimensione umana come scambio: M. Vaziri Moghaddam, Teheran, Contemporary Art Museum, 2004; Tracker Art-Nuova Critica d’Arte Italiana., Termoli, 2004.
Ha collaborato, negli anni, per mostre sul ‘900 e sull’arte contemporanea, con Vittorio Sgarbi, Laura Gavioli, Netta Vespignani, con l’Archivio Scuola Romana, Alessandro Masi e la Società Dante Alighieri di Roma, con Giorgio Di Genova per la sua Storia dell’arte italiana del ‘900 per generazioni (Ed. Bora, Bologna) e con l’Associazione Fuori Centro, Roma.