ren.con.tre – Silvia Lucchesi / Francesca Giulia Tavanti

Bologna - 04/02/2016 : 04/02/2016

Chiudono il ciclo di incontri, il 4 febbraio alle ore 16:30, Silvia Lucchesi e Francesca Giulia Tavanti, rispettivamente direttrice e responsabile dei rapporti con scuole, università e accademie, di uno dei più importanti festival internazionali dedicati alla relazione tra Cinema e Arti VIsive: lo Schermo dell'arte Film Festival di Firenze.

Informazioni

Comunicato stampa

Silvia Lucchesi e Francesca Giulia Tavanti

Seminario ren.con.tre Christiane Löhr; Paolo Icaro; Bianco-Valente/Caterina Sinigaglia; Silvia Lucchesi/Francesca Giulia Tavanti
A cura di Lelio Aiello in collaborazione con Giovanni Mundula.
Chiudono il ciclo di incontri, il 4 febbraio alle ore 16:30, Silvia Lucchesi e Francesca Giulia Tavanti, rispettivamente direttrice e responsabile dei rapporti con scuole, università e accademie, di uno dei più importanti festival internazionali dedicati alla relazione tra Cinema e Arti VIsive: lo Schermo dell'arte Film Festival di Firenze, progetto all'interno del quale da diversi anni sono presentate le più interessanti produzioni video realizzate da artisti visivi

Durante l'incontro saranno proiettati Talens of us dell'artista tedesco Oliver Pietsch presentato all'ultima edizione del festival e Copies récentes du paysages/Petit histoire des plateaux abandonnès dell'artista italiana Rä Di MArtino.

||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
Silvia Lucchesi è storica dell'arte e curatrice di arte contemporanea, da tempo lavora sulla relazione tra cinema e arte contemporanea e su questo tema ha pubblicato libri, saggi, organizzato mostre e tenuto conferenze. Dal 2008 è direttrice di Lo schermo dell'Arte Film Festival, che ha co-fondato. Dal 2000 è consulente della direzione del Progetto Internazionale Ars Aevi Museum of Contemporary Art di Sarajevo. Dal 2001 al 2011 ha insegnato al CdL PRO.G.E.A.S., all'Università di Firenze. Dal 2002 al 2007, è stata consulente per il progetto TRA-ART Arte Contemporanea. Rete Regionale, Regione Toscana. È stata nel consiglio di amministrazione della Fondazione Fabbrica Europa per le Arti Contemporanee (Firenze) e del Centro per l'Arte Contemporanea L. Pecci. Ha collaborato col Festival dei Popoli come curatrice della sezione Cinema e Arte (1992-1998 e 2005-2007), inoltre ha curato rassegne di film e video tra le quali: Atlanti Futuri. Visioni sugli scenari a venire (Firenze, Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, 2008); Before and After the Revolution: Italia Anni 1962-72, (Minneapolis, Walker Art Center, 2001); Lo schermo dell’arte (Pistoia 1995); Artecinema (Napoli 1996 e 1997). Ha scritto sceneggiature per documentari sull’arte moderna e contemporanea e nel 2000 ha prodotto Losing the Thread, film diretto da Jonathan Nossiter, che è stato presentato in numerosi festival internazionali, quali Torino, Rotterdam, São Paolo, Porto, ed è stato trasmesso da RAISAT e Sundance Channel.

Francesca Giulia Tavanti é storica e mediatrice d'arte, si laurea in storia dell'arte contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Firenze nel 2008. Tra il 2009 e il 2010 collabora con numerosi festival e realtà fiorentine legate alla promozione e diffusione dell’arte contemporanea tra i quali Lo schermo dell’arte Film Festival ed EX3 Centro per l’arte contemporanea. Nel 2009 inizia la propria esperienza di mediatore d’arte contemporanea partecipando a Open Studio – visite agli studi degli artisti in Toscana progetto organizzato dal CCC Strozzina (Fondazione Palazzo Strozzi, Firenze), all’interno dell’iniziativa regionale ToscanaInContemporanea2009. Dal 2010 al 2012 lavora nel Dipartimento di Educazione e Mediazione del CCC Strozzina come coordinatrice dei programmi educativi per famiglie, scuole, università e adulti. Tra il 2012 e il 2013 ha sviluppato e coordinato il progetto Educare al presente - Uno sguardo sulla cultura contemporanea attraverso i linguaggi dell’arte per il progetto regionale ToscanaInContemporanea 2012. Tra il 2013 e il 2014 amplia la propria esperienza professionale nel campo dell’arte contemporanea rivestendo il ruolo di project coordinator presso la Galleria Bianconi di Milano. Dal 2014 lavora con Lo schermo dell’arte Film Festival per il quale è responsabile dei rapporti con scuole, università e accademie. Dal 2011 collabora con l'artista Luigi Presicce in occasione di performance e corsi formativi e propedeutici per studenti di scuole secondarie di secondo grado e studenti dell’Accademia di Belle Arti. E’, inoltre, docente di Fenomenologia delle arti contemporanee presso IED Firenze e di Storia dell’arte presso Alchimia Contemporary Jewellery School Florence.