Rami – Ritratti di questo e dell’altro mondo

Forte dei Marmi - 03/05/2014 : 28/05/2014

Il Museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi onlus presentano la mostra di scultura di Rami dal titolo “Ritratti di questo e dell’altro mondo”.

Informazioni

  • Luogo: CASA MUSEO UGO GUIDI
  • Indirizzo: Via Matteo Civitali 33 - Forte dei Marmi - Toscana
  • Quando: dal 03/05/2014 - al 28/05/2014
  • Vernissage: 03/05/2014 ore 17,30
  • Autori: Rami
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento al 348-3020538 o [email protected], al Logos Hotel sabato 17 -19, domenica 11 -13, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 23.

Comunicato stampa

Il Museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi onlus presentano la mostra di scultura di Rami dal titolo “Ritratti di questo e dell’altro mondo”.

La mostra organizzata e realizzata nel “Museo Ugo Guidi” – MUG - di Forte dei Marmi, via Civitali 33 e al Logos Hotel, via Mazzini 153, sarà inaugurata sabato 3 maggio alle ore 17:30 al MUG alla presenza dell’artista e sarà presentata da Stefano Francolini, con ingresso libero. Sarà inoltre presentato il catalogo della mostra per le “Edizioni Museo Ugo Guidi”, quarto della serie

L’esposizione sarà visitabile fino al 28 maggio 2014 al museo su appuntamento al 348-3020538 o [email protected], al Logos Hotel sabato 17 -19, domenica 11 -13, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 23.

"Nella ricerca di una propria, originale espressione artistica Rami percorre e ha percorso più itinerari, sperimentando tecniche artistiche diverse ed anche le suggestioni che scaturiscono dall¹uso di materiali
diversi.

Muovendo dall¹esperienza grafica, nella quale mostra un¹acquisita padronanza del segno, in modo preponderante nel solco della tradizione figurativa, giunge alla tridimensionalità della scultura, in ceramica, in marmo ed in varie altre pietre ed alla scultura lignea policromata e dorata.

Posso affermare che Rami, apparentemente eclettica, è un'artista che ama invece seguire liberamente e privilegiare un suo preciso percorso interiore da esprimere, realizzare e mostrare nel suo lavoro."

Stefano Francolini

La mostra della scultrice senese Rami ospiterà il 18 maggio 2014 l’intervento espositivo delle foto di Benvenuto Saba per AMICO MUSEO, promosso dalla Toscana, nell’ambito della sezione dedicata alla Via Francigena, dal titolo “Natura Portante”. L’iniziativa fa parte della Giornata Internazionale dei Musei indetta da ICOM – International Council of Museums – di Parigi.

Sarà inoltre presentata una Video installazione di Federico Berti e Benvenuto Saba. Apposito comunicato sarà divulgato a suo tempo.





MOSTRA e MUSEO UGO GUIDI sono visibili su GOG -Google Open Gallery- progetto culturale di “Google Cultural Institute”: http://museougoguidi.culturalspot.org/
Su FACEBOOK l’attività del museo e la mostra sono sotto “Vittorio Guidi”, dove è stato creato il gruppo “Amici del Museo Ugo Guidi”.


Il MUG ha il sostegno di Logos Hotel e la partecipazione della Banca Credito Cooperativo Versilia, Lunigiana e Garfagnana, del Parco delle Apuane, di Italia Nostra sez. Massa-Montignoso, del Piccolo Teatro della Versilia e della Fondazione Peccioliper. Con l’adesione del Comune di Forte dei Marmi, dell’Unione Europea, dell’International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di Lucca, Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, APT Versilia, Fondazione R. Del Bianco.

Memoria fotografica della mostra a cura di Antonio Raffaelli, presidente Ass. Versiliese Audiovisivi Didattici.

Partner Speciale: La Capannina di Franceschi con lo “ Spazio Museo Ugo Guidi / MUG Space”.

Partner: Città Infinite, Ass. Gruppo Amici della Versilia, Polo Istruzione Professionale “E.Barsanti” Massa e Carrara, Historia vbc, Liceo Artistico “S.Stagi” Pietrasanta, Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut, Acomus International, Galatea Versilia.

Media Partner: Google Cultural Institute, QN LA NAZIONE, Forte 100, Arte in Toscana www.arteintoscana.it, BestVersilia.com, Life Beyond Tourism, La Parentesi della Scrittura, Reality Magazine.

Come raggiungere il museo: All’uscita dell’Autostrada Versilia, direz