Quattro Mostre Quattro Bellezze – WeegeeWeegee

Roma - 12/05/2016 : 28/06/2016

La prima mostra è dedicata a WeegeeWeegee, artista di origini tedesco-norvegesi, che studiato fotografia e storia dell’arte e che presenta un ciclo di collage di recentissima esecuzione dove la storia si fonde all’inconscio e all’immaginario delle avanguardie storiche per la creazione di opere in cui il perturbante si riveste di una profonda sacralità.

Informazioni

  • Luogo: BARONATO QUATTRO BELLEZZE
  • Indirizzo: Via di Panico, 23 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 12/05/2016 - al 28/06/2016
  • Vernissage: 12/05/2016
  • Autori: WeegeeWeegee
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa


Il 12 maggio 2016 la BQB Gallery, il regno di Dominot, inaugura la sua quinta mostra d’arte contemporanea con il primo capitolo di QUATTRO MOSTRE QUATTRO BELLEZZE, un nuovo progetto che, tra maggio e novembre 2016 vedrà succedersi quattro mostre personali di quattro artisti internazionali, documentate da un catalogo finale Artificio Edizioni e BQB edizioni, con un testo di Lorenzo Canova.

Gli artisti invitati sono WeegeeWeegee, Federico Lombardo, Sebastiano Vianello e Jacob de Chirico



La prima mostra è dedicata a WeegeeWeegee, artista di origini tedesco-norvegesi, che studiato fotografia e storia dell’arte e che presenta un ciclo di collage di recentissima esecuzione dove la storia si fonde all’inconscio e all’immaginario delle avanguardie storiche per la creazione di opere in cui il perturbante si riveste di una profonda sacralità.

Questo viaggio per immagini, che l’artista stessa definisce psico-geografico, rappresenta una mappatura freudiana del profondo, in cui l’iconografia vittoriana viene messa in crisi da una decostruzione post-surrealista e in cui gli antichi ritratti fotografici vengono ripopolati da misteriose presenze animali e vegetali che ne trasformano radicalmente le coordinate simboliche.
Farfalle e valve, fiori, insetti e bucrani danno forma così ad altari enigmatici che l’artista costruisce seguendo la sua attrazione per gli apparati liturgici della Chiesa Cattolica e dialogando così con uno dei fondamenti più antichi dell’arte nella città di Roma. I personaggi di WeegeeWeegee diventano così i protagonisti di un sistema allo stesso tempo lirico e inquietante, in un’immersione negli abissi della psiche, nei cui fondali carichi di gusci preziosi, di conchiglie rarissime e di coralli magnifici la visione segue a ritroso le correnti del tempo e della memoria.

WeegeeWeegee, avida viaggiatrice, soprattutto in Medio Oriente, ha vissuto a Francoforte, Parigi, Venezia, Beirut e Londra. Di recente si è trasferita in una piccola isola vulcanica, in Grecia. Ultimamente ha tenuto delle mostre personali presso il Laboratorio di San Lorenzo a Palermo, l’ArtsLav a Londra, il Museo Archeologico di Nisyros in Grecia e la Galleria Monserrato Arte 900 a Roma.
I suoi lavori sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero.

La mostra sarà visibile fino al 28 giugno 2016 presso il Baronato Quattro Bellezze - Galleria di arte in via Panico 23, Roma.