Quartierino blatta – Wallpaper

Sassari - 09/02/2013 : 20/02/2013

Tutti inediti e pensati appositamente per la galleria LEM, i lavori non sono accomunati da nessun tema che non sia la riflessione sul mezzo fotografico dilatato nelle molte ipotesi espressive, con contaminazioni e derive, infiltrazioni e sfilacciamenti concettuali.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 9 febbraio 2013 alle ore 18 presso la Galleria L.E.M. di Sassari verrà inaugurata la mostra “Wallpaper“ di “quartierino blatta”.
La mostra, la seconda in calendario, prosegue il ciclo della Rassegna Sassari_Fotografia 2013 che ha per titolo "Istíga-Track".
Istíga-track è un format culturale che vede interagire tre identità distinte: l'associazione Su Palatu_Fotografia & Vigne Surrau, la galleria LEM e la città di Sassari.
Anzi, potremmo quasi dire che Sassari diventa protagonista in quanto “padrona di casa”, ospite che crea la magia degli incontri


Su Palatu/Surrau e il LEM, invece, sono partner ideali da tempo e con Istíga-Track concretizzano progetti metabolizzati da anni.
La rassegna prevede una serie di esposizioni personali che andrà avanti da fine gennaio a metà aprile, con l'avvicendarsi di 5 mostre di giovani autori sotto i 35 anni.
Tutti inediti e pensati appositamente per la galleria LEM, i lavori non sono accomunati da nessun tema che non sia la riflessione sul mezzo fotografico dilatato nelle molte ipotesi espressive, con contaminazioni e derive, infiltrazioni e sfilacciamenti concettuali. L'unica necessità è quella di lasciare segno, traccia, istíga appunto - in lingua sarda -, da cui far partire il dialogo.
L’esposizione è organizzata dall'Associazione culturale Su Palatu_Fotografia & Vigne Surrau, l'assessorato alle Culture del Comune di Sassari, la Galleria L.E.M., la Fondazione Banco di Sardegna, la TAS industria tipografica e la Soter editrice.
La mostra rimarrà aperta sino al 20 febbraio 2013 e potrà essere visitata dal martedì al sabato dalle 17.00 alle 20.00, oppure su prenotazione (cell. 339 7639690 | 349 2974462).
Catalogo in mostra e in libreria realizzato dalla Soter editrice.

BIO QUARTIERINO BLATTA
Tania Zoccheddu e Maria Paola Porcu si sono diplomate entrambe in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Sassari. Dal 2003 portano avanti il progetto “quartierino blatta”. Oltre che di fotografia si occupano di scultura, installazioni e performance.
Mostre personali: 2010 “The play room” a cura di Sonia Borsato, Su Palatu, Villanova Monteleone (SS)
INFO: tel. 339 7639690 | 349 2974462