Quadratonomade

Subiaco - 29/07/2012 : 29/07/2012

Prosegue, nella centrale idroelettrica di Subiaco, il ciclo di mostre itinerante di opere d’arte in scatola, Quadratonomade, progetto artistico presentato lo scorso marzo al Palazzo delle Esposizioni di Roma, che si inserisce, con una selezione di opere, all’interno di una serie di eventi, “Centrali Aperte”, organizzato da Enel Green Power.

Informazioni

Comunicato stampa

QUADRATONOMADE
CENTRALI APERTE – SUBIACO

29 luglio 2012, ore 10.00 – 18.00
Centrale idroelettrica - Via dei Monasteri – Subiaco
Ingresso gratuito

Centrale idroelettrica di Subiaco. Da circa 100 anni, due turbine Francis orizzontali, da 3 Megawatt di potenza, girano spinte dai flussi d’acqua del fiume Aniene, convogliati a forza contro le loro pale. Un salto di 68 metri ed il rumore dell’acqua si confonde e muta in un ronzio costante, incessante, a palesare la trasformazione dell’energia da cinetica ad elettrica. Interazione tra natura e ingegno dell’uomo, per uno sviluppo industriale sostenibile a tutela dell’ambiente


Questa centrale, telecomandata, oggi è uno spazio dove l’uomo è assente, monitorata e gestita da remoto, che si alimenta e vive autonomamente dell’energia della terra.
Uno spazio “tecnologico” nel quale si inseriscono opere d’arte in scatola, collocate tra mezzi meccanici e strumenti di lavoro. L’arte, come trasformazione di energie, diviene segno della presenza-assenza dell’uomo e dell’artista.
Prosegue, nella centrale idroelettrica di Subiaco, il ciclo di mostre itinerante di opere d’arte in scatola, QUADRATONOMADE, progetto artistico presentato lo scorso marzo al Palazzo delle Esposizioni di Roma, che si inserisce, con una selezione di opere, all’interno di una serie di eventi, “Centrali Aperte”, organizzato da Enel Green Power.

Artisti:
Elisa Abela, Stefano Arienti, Ben Brout, Andrea Castorina, Bruno Ceccobelli, Elvio Chiricozzi, Bruno Conte, Martina Fiorentino, Licia Galizia, Ghatta Group, Edoardo Landi, Felice Levini, Elio Marchegiani, Gianluca Murasecchi, Claudia Peill, Roberto Pietrosanti, Fabrizio Pompili, Giuseppe Tabacco, Franco Troiani,-00- IMT –CODE.

A cura di
Centoxcentoperiferia

Sponsor di Quadratonomade
Enel Green Power