Provenance. Can You Bank on It?

Rivoli - 24/09/2019 : 24/09/2019

il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea presenta la conferenza Provenance. Can you Bank on it? tenuta da Lynn Rother, Senior Provenance Specialist, Department of Painting & Sculpture, The Museum of Modern Art, New York, nell’ambito del Workshop per la formazione di esperti in studi sulla provenienza di opere d’arte.

Informazioni

Comunicato stampa

> Nell’ambito del Workshop per la formazione di esperti in studi sulla provenienza di opere d’arte organizzato dal CRRI Centro di Ricerca Castello di Rivoli in collaborazione con il Dipartimento Educazione, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea presenta la conferenza Provenance. Can you Bank on it? tenuta da Lynn Rother, Senior Provenance Specialist, Department of Painting & Sculpture, The Museum of Modern Art, New York.
>
>
>
> Nell’agosto 1935 il ministro delle Finanze prussiano pagò 7,5 milioni di marchi tedeschi alla Dresdner Bank per acquisire 4.401 opere d’arte per i musei di Berlino

Lynn Rother è una delle poche studiose che ha riportato alla luce questa straordinaria transazione analizzandone le conseguenze nel suo libro Kunst durch Kredit (Arte a credito), pubblicato nel 2017, acclamato dalla critica tedesca e vincitore del premio Geisteswissenschaften International. Servendosi della vendita dei vecchi dipinti della collezione del principe di Hohenzollern-Sigmaringen come spunto di partenza, Provenance. Can You Bank on It? vedrà Lynn Rother confrontarsi con la metodologia, le fonti e le sfide degli studi sulla provenienza delle opere d’arte nell’era nazista, legata agli aspetti più nascosti del mercato dell’arte.
>
>
>
> La conferenza sarà seguita da una sessione di approfondimento con la partecipazione di Lynn Rother, di Mara Wantuch-Thole, specializzata nella consulenza a clienti privati e istituzioni pubbliche nel settore artistico internazionale, e di Paul Cossu, partner del Pryor Cashman’s Art Law Group, specializzato in acquisizioni e cessioni di opere d’arte per conto di case d’asta, artisti, musei e collezionisti.
>
>
>
> La conferenza e la sessione di approfondimento sono tenute in lingua inglese.
>
> Ingresso libero.
>
>
>
> La conferenza è organizzata in collaborazione con il Family Office Tosetti Value, da sempre attento a tutelare e valorizzare i patrimoni.
>
>
>
>
> Biografie esperti
>
>
>
>
>
> Lynn Rother è Senior Provenance Specialist del MoMA dal 2015. Supervisiona la ricerca di provenienza, le procedure, la documentazione e i finanziamenti in collaborazione con i dipartimenti curatoriali, con un’attenzione a prestiti, acquisizioni, e deaccessions. In precedenza ha ricoperto varie posizioni di ricerca presso i musei statali di Berlino lavorando su tutti gli aspetti della provenienza durante la Seconda Guerra Mondiale, nonché sulle iniziative digitali cofinanziate dalla Commissione Europea. Fellow del Getty Research Institute di Los Angeles e dell’Istituto storico tedesco di Mosca, ha conseguito un Master in storia dell’arte, economia e diritto presso l’Università di Lipsia e un dottorato di ricerca in storia dell’arte presso l’Università di Berlino. Nel 2017 ha pubblicato la sua tesi di dottorato sull’uso dell’arte durante l’era nazista.
>
>
>
>
>
> Mara Wantuch-Thole è avvocato del Bar, associazione tedesca che si occupa di salvaguardare, tutelare e promuovere gli interessi professionali ed economici dell’Ordine degli avvocati notarili. È specializzata nella consulenza a clienti privati e istituzioni pubbliche tedesche e internazionali nel settore artistico. Mara Wantuch-Thole ha lavorato in diversi studi legali internazionali, per istituzioni culturali pubbliche, come consulente per lo Spoliation Advisory Panel nel Regno Unito e per uno studio legale con sede a Berlino, specializzato in diritto dell’arte e delle fondazioni. Dal 2006 al 2009 ha insegnato “Arte, Antichità e Legge” al King’s College di Londra; dal 2010 insegna Diritto dell’Arte alla Freie Universität Berlin. È membro fondatore e Presidente del Legal Professionals Association “Cultural Property and Law” di Berlino; è membro dell’Institute for Art and Law (IFKUR) di Heidelberg.
>
>
>
>
>
> Paul Cossu è uno dei membri del Pryor Cashman’s Art Law Group, dove si occupa di controversie e passaggi di proprietà per conto di case d’asta, artisti, collezionisti e istituzioni no-profit. È consulente in materia di violazione di copyright, negozia transazioni di opere d’arte, e redige contratti di acquisizione, cessione e prestito per privati, gallerie, e mercanti d’arte. Attualmente è parte dello Junior Associates Steering Committee del Museum of Modern Art, New York. In precedenza, Paul Cossu è stato Segretario del Comitato Artistico della New York Bar Association. Inoltre, Paul Cossu tiene lezioni di Diritto dell’Arte presso Christie’s Education, New York.