Premio Tonino D’Erme video arte Latina 2013

Latina - 16/11/2012 : 18/11/2012

Si alterneranno tre eventi imperdibili che intendono creare un percorso di conoscenza convergendo in un’unica direzione, quella di un premio nazionale per la video arte, il Premio Tonino D’Erme video arte Latina 2013.

Informazioni

Comunicato stampa

Effetti Collaterali dal Festival Pontino del Cortometraggio
Video Arte PREMIO TONINO D’ERME

A cura di Fabio D’Achille e Massimo Palumbo

16/17/18 novembre 2012 INGRESSO LIBERO

Multisala Oxer Viale Nervi
Palazzo di Vetro Latina

Arrivano gli effetti collaterali! In attesa della nona edizione del Festival Pontino del Cortometraggio che per il 2013 ha deciso di attendere la bella stagione e di cambiare location l’organizzazione non ha voluto perdere l’occasione per ideare una serie di iniziative per godere dell’arte in tutte le sue forme


Effetti Collaterali dal Festival Pontino del Cortometraggio – Premio Video Arte 2013 Tonino D’Erme è un evento a cura di Fabio D’Achille e Massimo Palumbo nato dal desiderio di ricordare nella città di Latina Tonino D’Erme, artista, architetto e uomo di cultura.
Da venerdì 16 novembre a domenica 18 novembre presso il Cinema Multisala Oxer di Viale Nervi Latina si alterneranno tre eventi imperdibili che intendono creare un percorso di conoscenza convergendo in un’unica direzione, quella di un premio nazionale per la video arte, il Premio Tonino D’Erme video arte Latina 2013.
Creatività, arte e inventiva sono quello che Tonino D’Erme, ricercatore instancabile del nuovo e delle possibilità diverse che tendevano alla ricerca del bello, rendeva protagonista della sua vita e ne faceva motivo e fulcro. Il bando nazionale intende coinvolgere giovani artisti di tutta Italia che con i loro lavori siano capaci di raccontare cosa significa, oggi, fare video arte e di indagare le relazioni che intercorrono tra la video arte e le altre forme espressive come il cinema, il teatro, la performance, la musica, la pittura, la scultura, la danza, la televisione e i linguaggi della parola. La video arte riesce a far parlare un oggetto, esprime la realtà della vita, il racconto che nasce, cresce, descrive e si sviluppa. Proprio per chiarire cosa sia la video arte sabato 17 novembre alle ore 17 presso il Multiplex Oxer si terrà una tavola rotonda aperta a tutti nella quale interverranno Giacomo Ravesi, Università Roma Tre, i video artisti Virginia Eleuteri Serpieri, Francesca Fini, Lino Strangis, Francesca Nale e Bianca Madeccia, il curatore del Premio Tonino D’Erme, Massimo Palumbo, e il moderatore e curatore di MAD, Rassegna d’Arte Contemporanea, Fabio D’Achille.
Venerdì 16 novembre alle ore 19 presso il Multiplex Oxer Effetti Collaterali parte con la Video Art Exibition con la proiezione dei lavori di nove artisti: Antonio Petrianni, Mauro Santini, Paola Acciarino, Leonardo Carrano, Virginia Eleuteri Serpieri, Lino Strangis, Francesca Fini, Francesca Nale e Bianca Madeccia.
Domenica 18 novembre alle ore 18, sempre presso il Multiplex Oxer, in occasione dei festeggiamenti per gli 80 anni della città di Latina La Domus e MAD hanno pensato di concludere gli Effetti Collaterali con la proiezione di 80 minuti di regia pontina da…un percorso lungo 8 anni, a cura di Arianna Fontini. Un team di esperti ha, infatti, accuratamente selezionato i cortometraggi che verranno proiettati tra tutti i lavori delle otto precedenti edizioni del Festival Pontino del Cortometraggio. I registi protagonisti del pomeriggio di domenica sono: Becherucci/D’Adamo, Renato Chiocca, Angelo Zabaglio, Valentina Di Stefano, Vincenzo Notaro, Valentina Centra, Francesco Zanini, Pasquale Lorenzo, Claudia Coppa, Cristian Antonilli, Alessio Granato, Valerio Sbravatti, Alessandro Campagna, Antonio Petrianni, Massimo Ferrari.

"L’idea nasce dal desiderio di ricordare nella nostra città Tonino D’Erme, artista, architetto, uomo di cultura: pensiamo sia doveroso da parte di quanti l’hanno conosciuto, ricordarlo. Vogliamo pertanto mettere in cantiere la realizzazione di un premio nazionale per la videoarte capace di proporre ed indagare percorsi nuovi nel segno della creatività e dell’arte. Creatività a cui Tonino D’Erme teneva, facendone motivo di vita, ricercatore instancabile del nuovo, e delle possibilità diverse che tendevano alla ricerca della bellezza.
È nostra intenzione coinvolgere con bando nazionale artisti giovani in particolare capaci di inviarci materiali inediti e non, utili a raccontare cosa significa oggi fare video arte, e indagare sulle relazioni che intercorrono tra la video arte e le altre forme espressive come cinema, teatro, performance, musica, pittura, scultura, danza, televisione, linguaggi della parola.
Mai come oggi la video arte si è assunta questo compito: tirar fuori da questo continuo rumore di fondo che ci circonda, ciò che ci dà una nuova comprensione della nostra realtà, del nostro senso della vita. Non è più il filmato, il documentario, la foto di un particolare. La video arte riesce a fa parlare un oggetto. La video arte esprime oggi la realtà della vita, il racconto che nasce cresce, descrive, si sviluppa.
La video arte oggi ci pone davanti a fatti, immagini, cose, che ti obbligano a fermarti, a pensare Quelli che stanno di fronte a noi non sono solo frammenti della vita, rappresentano, come ha sempre fatto l’ arte, la vita stessa, con la sua durezza, con le sue tante difficoltà...a volte le sue gioie".
(Massimo Palumbo) (Massimo Palumbo è architetto e artista, vive ed opera a Latina)

PROGRAMMA

Venerdì 16 novembre ore 19,00
Video art exhibition


Opere in mostra:

Omaggio a Tonino D’Erme Sfogliando. Libro d’arte di Tonino D’Erme (2007) da un’idea di Riccardo Pieroni

Crane / Hagoromo (2012, 18'')/(2012, 44'') Francesca Nale

With an helmet (2012, 2') Francesca Fini

Wake up from the drift (2012, 4') Lino Strangis

La sposa del mare (2011, 5') terzo video della “Trilogia dell'acqua” Bianca Madeccia (poeta, artista visiva)
Giusy Calìa (fotografa, videoartista)

Foglie (2004, 5’) Leonardo Carrano

Fragile (2012, 5'44'') con Inanna Trillis di Paola Acciarino

Da qui, sopra il mare (2003, 10') Mauro Santini

Home (2007, 10') Virginia Eluteri Serpieri

21 SLM (2010, 13') di Antonio Petrianni








Sabato 17 novembre ore 17,00
Tavola rotonda


Interventi di: Giacomo Ravesi, (Università degli Studi di Roma Tre),Virginia Eleuteri Serpieri, Francesca Fini, Francesca Nale, Lino Strangis, Bianca Madeccia, videoartisti; Massimo Palumbo curatore del premio Tonino D’Erme video arte Latina 2013.
Modera Fabio D’Achille curatore di MAD Rassegna d’Arte Contemporanea cocuratore del premio.


Domenica 18 novembre ore 18,00
80 minuti di regia pontina da...
un percorso lungo 8 anni


Oggi 8 Becherucci/D’Adamo

Il Principiante Renato Chiocca

Le Illusioni dei Vincitori Angelo Zabaglio

Per un Pelo Valentina Di Stefano

Ferragosto Vincenzo Notaro

Blister in the Sun Valentina Centra

L’Intruso Francesco Zanini

Il Caffè Pasquale Lorenzo

Trasbitalia Claudia Coppa

2048 Cristian Antonilli

Game Over Alessio Granato

L’Attesa Valerio Sbravatti

Rosso Papillon Alessandro Campagna



Omaggio a Sergio Ban A proposito di bellezza Antonio Petrianni

Atlantis Massimo Ferrari

Saranno esposte opere d’illustrazione liberamente tratte da Corti d’animazione VIII ediz. a cura di Arianna Fontini

Evento organizzato dalla Domus Fpdc e MAD Rassegna d'Arte Contemporanea in collaborazione con Associazione Sergio Ban