Premio Furla 2013

Milano - 20/11/2012 : 20/11/2012

Presentazione della nona edizione del Premio Furla, riconoscimento biennale d’eccellenza dedicato ai giovani artisti italiani.

Informazioni

  • Luogo: SHOWROOM FURLA
  • Indirizzo: Via Sant’Andrea 18 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 20/11/2012 - al 20/11/2012
  • Vernissage: 20/11/2012 ore 11.30 per la stampa
  • Generi: presentazione
  • Uffici stampa: PAOLA C. MANFREDI STUDIO

Comunicato stampa

Milano, 19 novembre 2012 – Sarà presentata domani, martedì 20 novembre 2012 alle 11.30, a Milano, la nona edizione del Premio Furla, riconoscimento biennale d’eccellenza dedicato ai giovani artisti italiani.

Nel corso della presentazione, cui prenderanno parte Giovanna Furlanetto, Presidente Fondazione Furla, Fabio Roversi-Monaco, Presidente Fondazione Carisbo, Marino Cortese, Presidente Fondazione Querini Stampalia e Chiara Bertola, curatrice e creatrice del Premio Furla, verranno annunciati i nomi dei cinque artisti protagonisti della nona edizione e le cinque coppie curatoriali che hanno individuato la rosa dei finalisti per questa edizione



Alla presentazione interverrà anche Jimmie Durham, artista e poeta statunitense, padrino del Premio Furla 2013, nel ruolo già svolto nelle passate edizioni da Christian Boltanski (2011), Marina Abramovic (2009), Mona Hatoum (2007), Kiki Smith (2005), Michelangelo Pistoletto (2003), Lothar Baumgarten (2002), Ilya Kabakov (2001) e Joseph Kosuth (2000). L’artista-padrino ha il compito di rintracciare il tema emergente, attraverso la realizzazione di un lavoro appositamente concepito, che connoterà tutta l’immagine grafica del Premio e assegnerà il titolo all’edizione.

Il Premio Furla è organizzato e promosso da Fondazione Furla, Fondazione Carisbo, Fondazione Querini Stampalia, MAMbo -Museo d’Arte Moderna di Bologna, con il supporto di Carisbo S.p.A. e con la collaborazione di Arte Fiera e Viafarini e mira a sostenere la migliore pratica artistica del nostro Paese, attraverso il monitoraggio, la selezione, la formazione degli artisti e la produzione di nuovi lavori, e ha saputo nel tempo affermarsi come vetrina internazionale per la creatività emergente.