Premio “Arte in Arti e Mestieri 2019”

Suzzara - 01/09/2019 : 29/09/2019

Mostra collettiva

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI
  • Indirizzo: Via Francesco Bertazzoni 1 - Suzzara - Lombardia
  • Quando: dal 01/09/2019 - al 29/09/2019
  • Vernissage: 01/09/2019 ore 10,30
  • Curatori: Mauro Carrera
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì 9-12.30, 15-17 sabato e domenica 10-12.30, 16-19 (verificare sempre via telefono)
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Domenica 1 settembre 2019 alle ore 10.30, presso la Fondazione Scuola Arti e Mestieri "F. Bertazzoni" di Suzzara (MN), avrà luogo l'inaugurazione del Premio "Arte in Arti e Mestieri 2019". In questa occasione avverrà la proclamazione dei vincitori della Rassegna a tema libero organizzata in tre differenti sezioni:
1. Sezione a Concorso “Licei”, riservata agli allievi dei Licei Artistici.
2. Sezione a Concorso “Artisti Young”, riservata ad allievi delle Accademie e artisti con età fino a 40 anni.
3. Sezione a Concorso “Artisti Over”, riservata agli artisti con età superiore a 40 anni



Saranno esposte opere di Maria Diletta Alessi, Laura Allegro, Elisa Baldissera, Lucio Barlassina, Massimo Bassi, Andrea Mario Bertocchi - Bert, Domenico Boffa, Maurizio Boiani, Mario Bonazza, Guenda Bondini, Domenico Brunelli, Riccardo Buonafede, Leonardo Cannistrà, Lorenzo Cantarella, Gian Franco Civitico, Eleonora Collini, Paolo Collini, Antonella Carla Colombo, Roberta Corongiu, Renzo Dall’Asta, Mauro Davoli, Sole De Scisciolo, Simona Di Giovanni, Rodolfo Fonsati, Chiara Liverani, Luigi Marmiroli, Lisa Martignoni, Nadia Melli, Chiara Montebianco Abenavoli - CAM, Carole Peia, Andrea Pellicani, Antonella Romano, Federica Rugnone, Silvia Sanna, Ambra Scali, Salvatore Simone, Rosaria Stevenazzi, Ambra Tonini, Alessandro Turoni, Luisa Valenzano, Ricardo Aleodor Venturi, Yu Xiang Wang, Vanessa Wellington.

Quest’anno il Riconoscimento alla Carriera è andato ad un’artista di lungo corso: Ruggero Maggi.

Esposizione collaterale - Elio Nanni. Il fotografo delle stelle
Abbiamo dedicato l’esposizione collaterale ad un grande fotografo bolognese scomparso di recente (1928-2018), Elio Nanni. Il fotografo delle stelle, scegliendo alcune immagini evocanti i principali temi da lui indagati: la danza, la bellezza, il nudo e il ritratto. Nella sua carriera gli vennero tra gli altri conferiti il Premio “Leonide Massine” quale miglior fotografo per la danza (1969) e il Premio “Guglielmo Marconi” (2000). Ritrasse le etoiles Antonio Gades, Rudolf Nurejev e Carla Fracci; il mimo Marcel Marceau; star della musica italiana come Mina e Lucio Dalla e internazionali come Duke Ellington, Ella Fitzgerald, Dizzy Gillespie, Sarah Vaughan e Ray Charles; campioni come Emerson Fittipaldi e Nino Benvenuti. Sue opere sono conservate tra l’altro presso il Fondo Aurel Milloss della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, l’Archivio Fotografia & Nuovi Media di Genus Bononiae dei Musei di Bologna, l’Archivio della Camera del Lavoro di Treviso e da quest’anno anche presso la Collezione della Fondazione Scuola Arti e Mestieri “F. Bertazzoni” di Suzzara (MN).

Mostra e catalogo a cura di
Mauro Carrera