Praesepia / Battiti di Legalità

spello - 23/12/2011 : 08/01/2012

Due mostre diverse, ma, in qualche modo affini. La mostra Praesepia “Il calore della natività” che verrà presentata all’interno della Palazzina del Parco e “Battiti di Legalità”, che avrà sede presso il complesso della Limonaia.

Informazioni

  • Luogo: VILLA FIDELIA
  • Indirizzo: via Flaminia 70 - spello - Umbria
  • Quando: dal 23/12/2011 - al 08/01/2012
  • Vernissage: 23/12/2011 ore 18.30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva, disegno e grafica
  • Email: cultura@provincia.perugia.it

Comunicato stampa

Cittadino e Provincia – Provincia, 21 dicembre ’11) - Due mostre diverse, ma, in qualche modo affini. Sono quelle che si inaugureranno venerdì 23 dicembre a Villa Fidelia di Spello

La mostra Praesepia “Il calore della natività” che verrà presentata all’interno della Palazzina del Parco alle ore 18.00, è una mostra di presepi in cui si tengono insieme opere di maestri riconosciuti come Luigi Frappi, Francesco Curradi, Artemio Giovagnoni, Francesco e Franco Prosperi, quelle nate dalla creazioni di botteghe artigianali( Guastaveglie di Deruta, Tecnoflor s.a.s di Silveri Graziano di Spello, Lazzari di Città di Castello), per finire a manufatti usciti dagli Istituti d’istruzione superiore(Bernardino di Betto di Perugina, G. Mazzatinti, indirizzo artistico di Gubbio, Pontano Sansi di Spoleto e il Liceo Artistico “A.Magnini” di Deruta). Un insieme che, in un’atmosfera di profonda spiritualità, riesce a creare una spinta morale verso la pace e la fratellanza che sono anche l’esito profondo a cui vuole tendere anche la seconda mostra “Battiti di Legalità”, quella che verrà inaugurata alle ore 18.30 presso il complesso della Limonaia e che vedrà esposte le strisce disegnate da Mirko Perniola e Lola Airaghi che, con l’appoggio dell’esperienza degli “Amici” di Città di Castello, soprattutto di Gianfranco Bellini, e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, sono riusciti a trattare il tema della legalità attraverso le modalità dinamiche ed essenziali del fumetto andando incontro al linguaggio di “quei giovani che, nel progetto complessivo- ha affermato l’assessore alle Attività Culturali della Provincia di Perugia, Donatella Porzi,- denominato appunto “Battiti di Legalità”, da noi intrapreso, hanno sempre mostrato un’attenzione ed un interesse nella presa di coscienza del problema della infiltrazione mafiosa e della necessità del suo superamento”. Le due inaugurazioni saranno precedute da un concerto inaugurale, alle ore 17.00, all’interno della chiesetta di San Fedele.