Porta Mazzini Accoglie l’Arte Contemporanea

Roma - 11/12/2014 : 11/01/2015

Plus Arte Puls presenta al pubblico i suoi Associati.

Informazioni

  • Luogo: PORTA MAZZINI
  • Indirizzo: Viale Mazzini, 1 – 00195 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/12/2014 - al 11/01/2015
  • Vernissage: 11/12/2014 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, presentazione, collettiva
  • Orari: da martedì al sabato dalle 12:00 alle 20:00. Domenica e lunedì su appuntamento
  • Email: simona.cresci@gmail.com

Comunicato stampa

Plus Arte Plus presenta

“Porta Mazzini Accoglie l’Arte Contemporanea”

Giovedì 11 dicembre 2014 alle ore 18:30 Plus Arte Puls presenta al pubblico i suoi Associati.

Archivio CALABRIA, Galleria ART-TRADER, Galleria FONTANELLA BORGHESE, Galleria LA RIVA, IL PASTELLO di Marcello Persica, MD VISIONI CONTEMPORANEE, MICRO Arti Visive, Pavia RESTAURO, POLESCHI Arte hanno scelto come loro sede espositiva lo spazio di Porta Mazzini, sostenendo la volontà dei due soci fondatori, Matisa Mendes Faria e Alessandro Sebasti Scalera, che incrementano la realtà artistica romana offrendo un luogo d’incontro, di confronto e di completa apertura e disponibilità all’arte


Dichiarano i due soci fondatori: “Porta Mazzini Arte è per sua natura pensata per accogliere anche tutti coloro desiderino un momento di benessere ed ispirazione, un modo stimolante per rigenerarsi dalle complesse tensioni del nostro vivere quotidiano.
Puls Arte Puls è aperta ad accogliere gli appassionati del settore dell’arte e i collezionisti che alimentano, con le loro risorse e se desiderano con donazioni, il polivalente centro e ritrovo culturale di Porta Mazzini, che si propone di ospitare una continua ed accurata selezione di artisti contemporanei. Accanto agli artisti storicizzati e famosi contemplati dalle gallerie, quali soci membri di Plus Arte Puls, coglieremo l’energia delle novità, vedremo sorgere i nuovi volti e personalità eclettiche dell’arte italiana e straniera.
La forza di Porta Mazzini vogliamo sia tesa alla unione, al dialogo, allo scambio, alla crescita e per questo il primo intento è quello di accogliere ospitando Arte e proposte conviviali ben differenziate, capaci di avvicinare mondi diversi. Il ruolo dell' Arte è trasversale e diventa alimento di interscambio tra livelli sociali e generazioni con affinità culturali vaste e diversificate.
Porta Mazzini vogliamo offra energia positiva da vivere.."

Sono in tanti a parlare di arte nel poliedrico e stimolante spazio di Porta Mazzini che a poco più di un mese dalla sua inaugurazione del 23 ottobre con la collettiva “La luce di Prometeo” attualmente in corso, si afferma come luogo sperimentale, sinergico tra le diverse realtà del mondo dell’arte.
E in un periodo storico così disagiato anche per il settore culturale, Plus Arte Puls e i suoi Associati rispondono con amore e professionalità invitando il pubblico a vivere l’arte in tutte le sue forme emozionali, culturali e umane.

Tra le novità annunciate il 6 dicembre 2014 alle ore 18:00 si inaugura nello spazio esterno del centro espositivo, l'opera “Oplita” di Alberto Emiliano Durante. Si tratta di una scultura in travertino dell'altezza di tre metri installata in maniera permanente sul Lungo Tevere delle Armi.