playbike

Palermo - 16/06/2018 : 16/06/2018

Sono le erbacce del giardino planetario, le tag sul muro sonoro di Palermo, sono cinque ragazzini che trasformano bici in sound-system e pedalando musica disturbano la città.

Informazioni

Comunicato stampa

playbike

(IT)
Un’idea di Silvia Cini e Stefania Galegati Shines
Palermo, Piazza Magione
16/6/2018
sabato sera

Sono le erbacce del giardino planetario, le tag sul muro sonoro di Palermo, sono cinque ragazzini che trasformano bici in sound-system e pedalando musica disturbano la città



Fabrizio Basso
Botto e Bruno con Silvio Bernelli e Bartolomeo Migliore
Silvia Cini
Michelangelo Consani
Cuoghi e Corsello
Stefania Galegati Shines
Maurizio Mercuri
Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini
Giancarlo Norese
Steve Piccolo
Cesare Pietroiusti

ringraziano Antonino e i suoi amici che ci presteranno i loro intonarumori per giocare, per diffondere 11 opere audio, pedalando loro per noi in playback in playbike.



playbike

(EN)
An idea by Silvia Cini and Stefania Galegati Shines
Palermo, Piazza Magione
06/16/2018
saturday night

They are the weeds of the planetary garden, the tags on the Palermo wall of sound. They are five kids who transform bikes into sound systems. They ride the music while annoying the city.

Fabrizio Basso
Botto and Bruno with Silvio Bernelli and Bartolomeo Migliore
Silvia Cini
Michelangelo Consani
Cuoghi and Corsello
Stefania Galegati Shines
Maurizio Mercuri
Ottonella Mocellin and Nicola Pellegrini
Giancarlo Norese
Steve Piccolo
Cesare Pietroiusti

thank Antonino and his friends who will let us use their 'intonarumori' to play, to spread 11 audio artworks, riding them for us, playback in playbike.