Pinocchio

Rimini - 05/01/2019 : 13/01/2019

Arte, cultura, musica cinema e teatro di danza nella grande “prima” dedicata a Pinocchio in Augeo Art Space.

Informazioni

  • Luogo: AUGEO ART SPACE
  • Indirizzo: Corso d’Augusto, 217 - Rimini - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 05/01/2019 - al 13/01/2019
  • Vernissage: 05/01/2019 ore 17

Comunicato stampa

ARRIVA PINOCCHIO PROTAGONISTA A RIMINI DI UNA SETTIMANA DA FAVOLA
Dal 5 al 13 gennaio 2019: arte, cultura, musica cinema e teatro di danza nella grande “prima” dedicata a Pinocchio in Augeo Art Space
Rimini - C’era una volta Pinocchio. Il burattino universale di Carlo Collodi, figura della memoria collettiva, personaggio di cui ciascuno di noi coltiva un ricordo unico ed esclusivo, si materializza in un grande evento scritto e ideato da Sergio Antolini, fondatore di Augeo Art Space, spazio di arte e cultura in Palazzo Spina, antica dimora nel cuore del centro storico di Rimini


SI PARTE DOMANI, SABATO 5 GENNAIO, DALLE 17. Appuntamento in Augeo con la vernice della mostra dedicata a Pinocchio dell’artista toscano Federico Santini curata dal professor Marco Baldassari. Sette opere uniche su supporti di legno, metallo, vetro e tela, una scultura, un presepe metropolitano. In esposizione anche due installazioni:
Una di venticinque disegni che narrano le vicende del burattino per mano degli alunni di seconda B della scuola elementare Margherita Zoebeli di Santa Giustina di Rimini.
E quella di Lorenzo Durante, “Geppetto Millenian” con le “balene” realizzate con i “doni del mare”. Parte integrante del progetto, un esclusivo cofanetto, un’opera d’arte che custodisce sette litografie delle opere di Santini in edizione numerata da uno a novantanove e un libro illustrato dai bambini, scritto a mano a opera d’arte da Concetta Ferrario, su testi di Sergio Antolini.

CHIUDE IL PRIMO FINE SETTIMANA L’APPUNTAMENTO AL CINEMA FULGOR.
PINOCCHIO PER UNA BUONA CAUSA
DOMENICA MATTINA 6 GENNAIO ALLE 10.30. Appuntamento al cinema Fulgor per la proiezione alle 10.30 del grande classico di Walt Disney, festeggiando Pinocchio e l’Epifania. L’ingresso costa 5 euro ed è completamente devoluto per “La casa di Simone” progetto coordinato da Stefano Vitali della Papa Giovanni XXXIII per Condivisione fra i Popoli. “Viaggio Primo” segna la partenza di “Amici di Augeo”. Una grande “squadra” per la raccolta fondi a favore della costruzione di una casa famiglia a Nairobi, luogo nevralgico per l’integrazione e la crescita dei bambini di strada.
Si possono prenotare i biglietti presso il cinema Fulgor dalle 18 alle 21 o chiamando il 0541. 709545.

La settimana culturale dedicata a Pinocchio rappresenta il primo atto di “Viaggio Primo”, kermesse che mette in relazione mostre di arte contemporanea, musica, danza, cinema. Sono tre i romanzi della letteratura favolistica, epica e di fantascienza uniti dal tema del viaggio: quello della vita con Pinocchio (gennaio) l’Odissea (maggio) della fantasia con Capitan Nemo (ottobre).
A ogni quadrimestre corrisponde una un romanzo e una mostra contaminati dalla musica, dalla danza e dal cinema. Favole, quadrimestre…cultura…termini che invocano la scuola…”Viaggio Primo” è dedicato a Primo Antolini, imprenditore molto stimato del territorio recentemente scomparso, maestro elementare, fondatore dell’azienda Paglierani di Poggio Torriana e padre di Sergio, “regista” del progetto.
LUNEDÌ SETTE GENNAIO Augeo Art Space, apre a CINQUANTA ALUNNI DELLE CLASSI SECONDE DELLA SCUOLA PRIMARIA MARGHERITA ZOEBELI guidati dall’artista Santini che terminerà un’opera volutamente incompiuta coinvolgendo nella pittura i piccoli visitatori. Sarà proiettato e raccontato da Stefano Vitali, il video “La casa di Simone”.
DOMENICA 13 GENNAIO Grande finissage. Augeo muta in un grande teatro virtuale. La musica è il secondo senso, dopo la vista, a equilibrare il percorso; è l’orchestra dell’associazione culturale Gan Eden con il maestro Karsten Braghittoni a intonare le note che rievocano l’amato burattino in un concerto straordinario coreografato magistralmente da Claudio Gasparotto con la partecipazione del Collettivo Movimento Centrale Danza &Teatro. Ingresso esclusivamente a invito.
Il lieto fine di questa meravigliosa favola è un arrivederci alla primavera con il secondo atto dedicato all’Odissea. In autunno poi, sarà la volta della grande avventura con “Ventimila leghe sotto i mari”.
LA MOSTRA AUGEO LEGGE PINOCCHIO E’ APERTA TUTTI I GIORNI DALLE 10 ALLE 12 E DALLE 15 ALLE 19. INGRESSO GRATUITO. Augeo corso d’Augusto 217 Rimini.


PINOCCHIO: IL VIA AD AMICI DI AUGEO


Amici di Augeo è un grande progetto con fini umanitari. Gli amici di Augeo sono i conoscenti, i visitatori o semplicemente i passanti, i cittadini che assieme ad Augeo vogliono fare squadra con chi da Rimini è partito con il desiderio di realizzare i sogni dei bambini che avevano smesso di sognare. Proprio come aveva sognato Don Oreste Benzi, prete riminese, che ha fondato una Comunità che oggi è in quarantadue paesi nel mondo. Per questo, Amici di Augeo si pone l’obiettivo di raccogliere i fondi per la costruzione di una casa famiglia dell’Associazione Papa Giovanni XXXIII a Nairobi, una casa che deve diventare un luogo nevralgico e di grande importanza per l’integrazione e la crescita dei bambini di strada.

LA CASA DI SIMONE. La casa di Simone accoglie oggi ventidue bambini e ragazzi di strada nella periferia di Nairobi, ai margini della baraccopoli di Soweto, garantendo a loro il sostegno alimentare, scolastico e sanitario. Sostiene inoltre altri venti ragazzi iscritti alle scuole secondarie e a corsi professionali attraverso il pagamento delle tasse scolastiche e del materiale didattico. La casa, costruita interamente in legno, non ha più i requisiti necessari per garantire la sicurezza di chi la vive e quindi è necessario costruirne una nuova in tempi brevi. Una casa che diventerà rifugio sicuro e speranza di futuro per i tanti, troppi bambini costretti a vivere tra le insidie della strada.


VIAGGIO PRIMO: PINOCCHIO con il Patrocinio del


Maria Luisa Lu Bertolini per Augeo
[email protected] 348.7119621 - Augeo corso d’Augusto 217 Rimini - www.augeo.it





FEDERICO SANTINI
Federico Santini (Siena, 1986) writer di origini Toscane, molto conosciuto sul territorio, ha affiancato i più importanti personaggi del movimento. Si inserisce molto presto nel mondo del Graffiti Writing, portando avanti insieme alla sua ricerca artistica una valida produzione pittorica sperimentando autodidatticamente semplicità delle forme e la pienezza degli spazi. Lo stile “outsider” lo rende un artista molto interessante nonostante la sua giovane età. Fa parte di alcune tra le più importanti crew italiane, in città come Firenze e Milano. E’, infatti, rara la sua partecipazione a festival organizzati.
MARCO BALDASSARI
Marco Baldassari nato a Roma, fotografo specializzato nel settore dei Beni Culturali, ha curato numerosi eventi e mostre d’Arte. Ha ideato e realizzato pubblicazioni, workshop, collaborato con enti e istituzioni, dal Ministero dei Beni Ambientali e Culturali per cui lavora dal 1980 alla Camera dei Deputati per il patrimonio artistico, collabora nell’organizzazione di studi e mostre d’arte antica e contemporanea, docente di fotografia dal 1992 presso varie Accademie e dal 2008 nell’Accademia di Brera a Milano.
ASSOCIAZIONE CULTURALE GAN EDEN
Il Gan Eden Ensemble, formatosi nel 2007 , fa parte dell’Associazione Culturale Gan Eden, associazione con un parterre di 130 artisti; ha al suo attivo concerti in Teatri di Tradizione e Sperimentali, Ambasciate e Istituti di Cultura Italiana all’estero.I programmi curati dall’Ensemble sono diversi e articolati e partono dal repertorio Barocco arrivando sino alla musica popolare del bacino del Mediterraneo. Per la grande versatilità ed ecletticità degli elementi dell’Ensemble, sono chiamati a creare e interpretare spettacoli che escono dalla classicità di un concerto, coinvolgendo tutte le forme d’arte: immagine, danza, teatro e musica.Nel novembre c.a. è invitato a interpretare repertori neoclassici al Vittoriale degli Italiani, dimora di Gabriele D’Annunzio e il primo Dicembre 2018, a Rimini, è premiato dalla commissione del “Premio Biennale Internazionale Rimini-Europa in the World” con il “Premio Cultura”.
CLAUDIO GASPAROTTO
Danzatore, coreografo, formatore. Nel 1985 è finalista al Concours de Chorèographie de Nyon. Nel 1987 si aggiudica il Primo Premio Art Convention a Forlì. Nel 1988 vince il Prix Volinine a Parigi e l’anno successivo è ospite al Gala Laureati Prix Volinine con la sua Compagnia. Nel 1998 fonda l’Associazione artistico-culturale Movimento Centrale Danza & Teatro, promuovendo attivamente il progetto La danza come arte aperta a tutti. Dal 2000 è ospite nella Compagnia Pippo Delbono nelle produzioni Il silenzio, Urlo e La menzogna con tournée nei più importanti teatri e festival nazionali e internazionali. Nel 2005 fonda la Scuola di Formazione Metodo Hobart® - conoscersi nella danza avviando un’intensa attività di laboratori, seminari e studio-performance con finalità artistiche/educative. Il suo lavoro d’insegnamento pone l’attenzione sul corpo danzante non oggetto da esibire ma medium espressivo. Tiene corsi regolari di danza contemporanea per danzatori, corsi di formazione per manager, docenti, educatori e laboratori di arte del movimento nelle scuole di ogni ordine e grado, nei centri sociali e nelle carceri. Crea eventi artistici, action art e progetti di performing art sul territorio, in Italia e all’estero.
LORENZO DURANTE
E’ un giovanissimo creativo nato a Berlino nel 1998, residente con la sua famiglia, a Carloforte sull'Isola di San Pietro, una splendida isola vulcanica, dalla costa frastagliata che degrada verso il mare cristallino, situata al largo della costa sud-occidentale della Sardegna. LO realizza dal 2012 opere d’arte del riciclo, con legni ed oggetti rinvenuti sulla riva del mare: pezzi di legno, parti di elettrodomestici, carcasse di computer, lattine, materiale edile, grucce, ombrelli, e tutto ciò che le persone senza coscienza, rispetto della natura e senso civico gettano nell’ambiente. Tutte le sue opere sono poetiche e fantastiche, e data la loro natura, sono pezzi unici e hanno come tema pesciolini dallo sguardo di sughero, lische di pesciolini sottili sottili, dolci balene vagabonde.
AUGEO LEGGE PINOCCHIO
Pinocchio dal 5 al 13 gennaio Augeo Art Space RiminiOrari: Dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 - Domenica e festivi dalle 16 alle 19. Lunedi dalle 15 alle 18. Ingresso libero. Augeo Art Space corso d’Augusto 217 Rimini.

VIAGGIO PRIMO è un progetto scritto, ideato e prodotto da Sergio Antolini
Coordinamento e comunicazione Maria Luisa Bertolini
La mostra è curata dal professor Marco Baldassari.
La parte cinematografica è curata dal cinema Fulgor di Rimini
La musica dall’associazione culturale Gan Eden e dal maestro Karsten Braghittoni.
La performing art, in dialogo con le opere di Federico Santini, è con la regia di Claudio Gasparotto e con il Collettivo di Movimento Centrale Danza & Teatro
La scuola coinvolta nel progetto Pinocchio è la seconda B della scuola Elementare Margherita Zoebeli di Santa Giustina Rimini.
Stefano Vitali è coordinatore del progetto Amici di Augeo per la Papa Giovanni XXXIII. Condivisione fra i Popoli.


con la collaborazione di:
OCRIM - PASTIFICIO GHIGI - CINEMA FULGOR - BONIFICHE FERRARESI – PAGLIERANI - MILLIN – UHB - STAGIONI D’ITALIA - HOTEL DUOMO RIMINI