Piero Deggiovanni – Foto e Video

Bologna - 14/12/2012 : 14/12/2012

Nelle fotografie si legge il programma coscienzioso di scrivere degli appunti sul tempo, sul suo movimento, colto nella successione delle stagioni, cui nessuno nella sua antica essenza fa più caso perchè abituato a percepirlo mediato non colto nella sensazione che suscita nella sua interezza, nella connotazione naturale di ampio respiro.

Informazioni

  • Luogo: MUSEORFEO
  • Indirizzo: Via Orfeo 24 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 14/12/2012 - al 14/12/2012
  • Vernissage: 14/12/2012 ore 16.30
  • Autori: Piero Degiovanni
  • Curatori: Carmen Lorenzetti
  • Generi: fotografia, serata – evento, new media

Comunicato stampa

Nelle fotografie si legge il programma coscienzioso di scrivere degli appunti sul tempo, sul suo movimento, colto nella successione delle stagioni, cui nessuno nella sua antica essenza fa più caso perchè abituato a percepirlo mediato non colto nella sensazione che suscita nella sua interezza, nella connotazione naturale di ampio respiro.

Le fotografie dell'artista tentano di fermare il tempo e di trascriverlo lucidamente in spazio-immagine.L'artista registra le stagioni e le ore del giorno e della notte riprese attraverso un'osservazione, una notazione di sottigliezza quasi impercettibile, volutamente riportata al grado zero



I suoi video, altrettanto minimali come le fotografie appaiono altresì semplici ed elementari. In realtà si tratta di sensazioni veicolate dall'attenzione, nella ricerca di un equilibrio compositivo spaziale, che nei video presentati diventa temporalità leggera, ai limiti del minimalismo.

Si cerca di cogliere la sostanza profonda della realtà in ciò che è impercettibile o panico, in ciò che è usuale e che ha bisogno di nuovo sguardo per farlo rivivere, in modo da cogliere l'essenza ontologica delle cose, cui sempre più nella virtualizzazione della vita contemporanea siamo lontani ed allontanati.

Carmen Lorenzetti