Pier Paolo Maggini – A Sud di Nessun Nord

Milano - 13/12/2012 : 14/01/2013

Le nuove opere di Maggini sono sintesi ultima della sua ricerca che, partita dalle discariche e dagli stadi, lo ha portato tramite una pittura sempre più rarefatta e raffinata a ritrarre la società dei consumi e il nostro volto perso nella folla.

Informazioni

Comunicato stampa

La moltitudine è la chiave per ritrarre l’essere umano oggi.
Il volto della massa, capace del bene e del male, non mente.
Questa moltitudine, oggi persa in un grande nero, come spostata e scomposta alla ricerca di un posto al sole, è il nostro esistere.
Le nuove opere di Maggini sono sintesi ultima della sua ricerca che partita dalle discariche e dagli stadi lo ha portato tramite una pittura sempre più rarefatta e raffinata a ritrarre la società dei consumi e il nostro volto perso nella folla