Pax Paloscia – Alice. Down to the rabbit hole

Roma - 25/11/2017 : 13/01/2018

L'esposizione, incentrata sui temi e le contraddizioni del periodo dell’adolescenza, presenta il lavoro recente dell'artista romana attraverso opere su tela, disegni, fotografie e video.

Informazioni

  • Luogo: ROSSO 20 SETTE ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via del Sudario 39 (Largo Argentina) - Roma - Abruzzo
  • Quando: dal 25/11/2017 - al 13/01/2018
  • Vernissage: 25/11/2017 ore 18
  • Autori: Pax Paloscia
  • Generi: personale, urban art
  • Orari: dal martedì al sabato 11.00 - 19.30 - lunedì chiuso

Comunicato stampa

Rosso20sette Arte Contemporanea è lieta di invitarla sabato 25 novembre 2017 alle ore 18 all'inaugurazione della mostra “Alice. Down to the rabbit hole” di Pax Paloscia,

L'esposizione, incentrata sui temi e le contraddizioni del periodo dell’adolescenza, presenta il lavoro recente dell'artista romana attraverso opere su tela, disegni, fotografie e video.

“Alice è quel momento del nostro viaggio in cui non sappiamo bene dove andare: abbiamo tutto pronto, ci ritroviamo con una valigia in mano, giaccone e scarpe comode, ma davanti a noi vediamo solo una grande distesa, senza limiti

E questa sensazione ci blocca, ci chiediamo perchè in fondo dobbiamo andarcene e il nostro sguardo è incerto se guardare avanti, indietro o intorno a noi. (...) L'adolescenza è il momento "fisico", la "visualizzazzione" di quest'esperienza che in realtá, a tratti piú o meno lunghi, ci accompagna per tutta la vita. (...) È quindi con l'adolescenza, con gli occhi di Alice, che Pax ci racconta e ci fa rivivere questa esperienza universale".
Laura Lombardi


Pax Paloscia è un' artista italiana che vive tra Roma e New York.
Ha collaborato per anni con le più prestigiose agenzie pubblicitarie e case editrici realizzando importanti progetti fotografici e illustrativi. Tra i suoi clienti figurano: Rolling Stone, Urban, Enville, Sole24Ore, Feltrinelli, Einaudi, McCann Erickson, Leo Burnett, Saatchi & Saatchi, J. W. Thompson, Publicis, Ogilvy, IBM, Nike, Mazda, Omnitel, EMI, Findus, Levi’s, Fnac, Mandarina Duck.

Diplomata all’International Center of Photography di New York, le sue opere sono state pubblicate in diversi progetti editoriali ed esposte in mostre personali e collettive in numerosi musei e gallerie in Italia e all’estero.
Recentemente ha preso parte alla rassegna “Cross the Streets” al Macro di Roma (aprile 2017) e all'edizione 2016 di “Scope Art Fair” a New York.
La sua prima monografia “Let The Kids Play” è stata pubblicata da Drago.