Paul Beauchamp / Fabrizio Modonese Palumbo – Live alla Sonnenstube

Lugano - 20/11/2015 : 20/11/2015

Paul Beauchamp e Fabrizio Modonese Palumbo si esibiscono alla Sonnenstube.

Informazioni

Comunicato stampa

> Paul Beauchamp
Ha cominciato la sua carriera ai piedi dei Monti Appalachi della North Carolina nei primi anni 90 sperimentando con tape loops, field recordings, oggetti ed improvvisati strumenti sonori all'interno del gruppo d'arte Diviner. Dopo anni di attività nella scena “home taper” diventa cofondatore del collettivo internazionale di artisti e musicisti Radon col quale pubblica i lavori di artisti quali Smegma e Steve Mackay nonchè del proprio progetto di industrial noise tribale di casa Radon Sikhara che lo vede coinvolto in un tour praticamente senza sosta attraverso l'America, l'Europa e l'Asia durato anni

Il suo interesse nella sperimentazione e manipolazione sonora ha portato Paul a passare dai menzionati tape loops domestici e fields recordings al mondo dei suoni di sintesi e generati dal computer nonchè alla ricerca acustica ed all'uso di fonti sonore quali l'armonica a bocca, la sega musicale e la Appalachian Dulcimer, strumenti che usa nelle sue performance come solo artist e con Almagest! e Blind Cave Salamander, gruppi formati in seguito alla sua trasferta a Torino, così come in vari progetti musicali e teatrali internazionali; tra questi Paul ha avuto l'occasione di collaborare in studio e/o dal vivo con una miriade di influenti musicisti tra i quali Johann Johannsson, Colin Potter, Steve Stapleton, Jochen Arbiet, Fabrizio Modonese Palumbo e Julia Kent.

> Ascoltatelo qui
https://paulbeauchamp.bandcamp.com/releases
https://soundcloud.com/paul-beauchamp

>Fabrizio Modonese Palumbo
Noto architetto di strutture noise astratte e elettro-drone, Fabrizio Modonese Palumbo è attivo da oltre 20 anni sulla scena sperimentale internazionale sia come artista solista che come membro della cult band Larsen, di Blind Cave Salamander, Almagest! e titolare del proprio progetto ( r ). Ha inoltre lavorato e collaborato con artisti quali Xiu Xiu, Little Annie, Jochen Arbeit, Carla Bozulich, Ben Chasny, Michael Gira e molti altri ancora. Fabrizio Modonese Palumbo ha suonato estesamente sia in Europa che in America, ed ovviamente in Italia, esibendosi in affollati teatri, sordidi bar, festival, gallerie d’arte e spazi desolati.A Sonnenstube, Fabrizio presenterà alcuni pezzi tratti dal suo recente lavoro Doropea, un’opera omaggio alla “sua” città, Torino, alla sua atmosfera, al suo essere confine Europeo, all'essere casa ad ogni ritorno, al suo averlo fino ad ora contenuto e protetto tra le Alpi e la collina e quei due fiumi il cui scorrere sottende al suono di Doropea.

> Ascoltatelo qui
www.deathtripper.com
http://oldbicyclerecords.blogspot.it/ https://fabriziomodonesepalumbo.bandcamp.com/