Partorire con l’arte #5

Roma - 03/10/2014 : 03/10/2014

Un ciclo di 6 incontri al MAXXI Base interamente rivolto al genere femminile, alle donne in gravidanza da 0 a 9 mesi, alle neo-mamme in puerperio e in allattamento, ai partners, alle coppie e a chiunque voglia approfondire i temi dell’origine, dell’autopercezione corporea e della maternità attraverso lo sguardo evolutivo e congiunto dell’arte e della scienza medica.

Informazioni

Comunicato stampa

Cosa c’è di più imprevedibile, emozionante, soggettivo e delicato dello “stato interessante” di una donna?
In prima assoluta, prende il via un ciclo di 6 incontri al MAXXI Base interamente rivolto al genere femminile, alle donne in gravidanza da 0 a 9 mesi, alle neo-mamme in puerperio e in allattamento, ai partners, alle coppie e a chiunque voglia approfondire i temi dell’origine, dell’autopercezione corporea e della maternità attraverso lo sguardo evolutivo e congiunto dell’arte e della scienza medica

Nel passaggio felice dall’Ospedale al Museo, si sdrammatizza finalmente l’antica idea di una medicalizzazione della gravidanza: la donna viene informata di nozioni mediche fondamentali, dotata del supporto delle diverse figure mediche necessarie, pur restando al centro di relazioni vive e stimolanti fondate sul piacere dell’arte e sulla conoscenza di sé, per essere pronta e bene equipaggiata, insieme al nascituro, ad affrontare le sfide della nuova desiderata condizione esistenziale.