Partorire con l’arte #5 – Madre

Napoli - 15/06/2015 : 15/06/2015

Quinto appuntamento (Sala delle Colonne, primo piano) sul tema Diventare madre. Il neonato e la nuova vita.

Informazioni

Comunicato stampa

Quinto incontro del ciclo PARTORIRE CON L'ARTE ovvero L'ARTE DI PARTORIRE: Diventare madre. Il neonato e la nuova vita.
Lunedì 15 giugno 2015, ore 18:00 (Sala delle Colonne, primo piano)
Museo MADRE, via Settembrini 79, Napoli
Quinto appuntamento al museo MADRE con PARTORIRE CON L'ARTE ovvero L'ARTE DI PARTORIRE, un corso innovativo, interdisciplinare e gratuito di preludio al parto, che si articola in sei incontri settimanali ed è rivolto alle future mamme, ai loro partner e a chiunque voglia approfondire il tema della bellezza della nascita



Dopo il successo al museo MAXXI di Roma e alle Gallerie d'Italia di Milano, PARTORIRE CON L'ARTE ovvero L'ARTE DI PARTORIRE è ospitato, nei mesi di maggio e giugno 2015, al museo MADRE di Napoli. Il corso è ideato dal ginecologo Antonio Martino (medico specialista in Ostetricia e Ginecologia presso l'Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma), e dalla psicologa dell'arte Miriam Mirolla (docente di Psicologia dell'Arte presso l'Accademia di Belle Arti di Roma, storica dell'arte, autrice radiotelevisiva e giornalista). Attraverso questo corso il museo MADRE si prende cura del benessere delle "future madri" e dei loro nascituri, in linea con gli studi scientifici più recenti che dimostrano come la bellezza e la cultura contribuiscano alla nostra salute: invitare le future mamme al museo è un atto semplice quanto rivoluzionario, perché presuppone l'idea che la maternità sia uno dei più straordinari eventi creativi, e l'opportunità per l'intero gruppo sociale di contribuire, insieme, ad un futuro comune.

Quinto appuntamento lunedì 15 giugno 2015, ore 18:00 (Sala delle Colonne, primo piano) sul tema Diventare madre. Il neonato e la nuova vita.

Intervengono:
Giuseppe De Bernardo, neonatologo, Clinica Ruesch, Napoli;
Raffaella Bozzini, gallerista;
Pasquale Mastrangelo, dirigente UOC Ostetricia e Ginecologia, Ospedale Boscotrecase (Napoli);
Annamaria Colao, endocrinologa, Università degli Studi di Napoli Federico II.

Modera:
Miriam Mirolla, ideatrice del progetto, professore di psicologia dell'Accademia di Belle Arti, Roma.

In psicologia, il termine maternage indica quell'insieme di cure, atteggiamenti e azioni nel rapporto madre-figlio che, nei primissimi anni di vita, è in grado di determinare la forza o la fragilità dell'Io del bambino che cresce. Proprio in questa delicata esperienza di maternage affondano le radici dell'indecifrabile agire futuro di ognuno. Nel quinto incontro di PARTORIRE CON L'ARTE medici e scienziati si alterneranno a figure del mondo dell'arte contemporanea, per esplorare i vari risvolti del "prendersi cura" di un neonato così come di un progetto artistico e culturale.

Ultimo appuntamento:
Lunedì 22 giugno
La cultura fa bene alla salute. La madre e l’artista: genesi di un’opera d’arte

NATI CON LA CULTURA
A conclusione del ciclo di incontri “PARTORIRE CON L’ARTE ovvero L’ARTE DI PARTORIRE”, il museo MADRE di Napoli annuncerà l’adesione al progetto “Nati con la cultura”, già sperimentato in altri luoghi d’arte, tra cui Palazzo Madama e il Castello di Rivoli. Il progetto è rivolto ai futuri nascituri e alle loro famiglie e prevede il rilascio, al momento della nascita, di un “passaporto culturale” che consentirà ai neonati e alle loro famiglie l’ingresso gratuito al museo.