Paper Club

Informazioni Evento

Luogo
GALLERIA D'ARTE LA FONDERIA
Via della Fonderia 42R 50142, Firenze, Italia
Date
Dal al
Vernissage
01/04/2023

ore 18

Generi
collettiva, disegno e grafica
Loading…

La selezione di opere su carta in esposizione, molte delle quali appositamente realizzate, vuole essere un invito rivolto a giovani o chiunque voglia iniziare una collezione d’arte, al fine di eradicare lo slogan per cui un’opera sia inaccessibile.

Comunicato stampa

Galleria d’arte La Fonderia presenta Paper Club, mostra collettiva che si inaugura sabato 1° Aprile alle ore 18,00 nella sede della galleria fiorentina in via della Fonderia 42R.
La selezione di opere su carta in esposizione, molte delle quali appositamente realizzate, vuole essere un invito rivolto a giovani o chiunque voglia iniziare una collezione d’arte, al fine di eradicare lo slogan per cui un’opera sia inaccessibile.
Gli artisti scelti dalla galleria sono stati chiamati a cimentarsi in opere uniche lavorando su di un materiale che tutti quanti accumuna, o nelle fasi preparatorie o come supporto fondamentale tramite cui esprimere la propria arte e la propria urgenza, troppo spesso relegato ingiustamente a medium secondario: la carta.
Il supporto cartaceo è stato individuato come uno di quei mezzi per cui può essere possibile creare un dialogo più spontaneo e diretto tra artista e pubblico che visita ed esplora i luoghi della galleria. Percepire la carta con un fare familiare, dove l’artista stesso ha potuto concentrare il suo essere e le sue tecniche espressive mantenendo vivi gli elementi che più caratterizzano i suoi lavori.
Paper Club è una mostra libera, è una mostra che di carta si è fatta per piegarsi come un origami dalle sembianze di ponte tra artisti e un pubblico curioso. Paper Club è una mostra per poter entrare nella mente e nelle case delle persone con la stessa leggerezza di cui la carta stessa è il simbolo.
Artisti in mostra: Fulvio Leoncini, Leopoldo Innocenti, Filippo Cigni, Irene Bulletti, Cecilia Chiavistelli, Antonio Cugnetto, Leonardo Moretti, Skim, Rossella Liccione, A-criticArt.