Paolo Ventura – La città nuova

Torino - 11/05/2021 : 11/06/2021

La mostra personale di Paolo Ventura nasce dalle riflessioni dell'artista sulla situazione che stiamo attraversando e su quelli che saranno gli sviluppi futuri sulla nostra vita quotidiana.

Informazioni

  • Luogo: STUDIO MARCOROSSI
  • Indirizzo: Via Della Rocca 36 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 11/05/2021 - al 11/06/2021
  • Vernissage: 11/05/2021 ore 11
  • Autori: Paolo Ventura
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da lunedì a venerdi 9.00 - 13 / 15.00 - 19.00 sabato su appuntamento

Comunicato stampa

Dopo il grande successo della mostra di Paolo Ventura a Camera - Centro Italiano per la Fotografia, siamo lieti di presentare nella nostra galleria il suo nuovo progetto dal titolo La città nuova.

La mostra personale di Paolo Ventura nasce dalle riflessioni dell'artista sulla situazione che stiamo attraversando e su quelli che saranno gli sviluppi futuri sulla nostra vita quotidiana. Oggetto del suo lavoro non sono solo gli spazi urbani, che rimandano all'ambiente cittadino, ma anche la casa, in questo caso quella dell'artista, affrontando una dimensione non solo sociale ma anche intima e personale

Partendo dalle fotografie di città scattate con il suo smartphone, stampate in una dimensione di 40 x 60 cm, Ventura è intervenuto pittoricamente su tutti gli elementi considerati brutti, inutili e superflui, restituendoci degli spazi non necessariamente perfetti ma rinnovati, studiati e intrisi della tipica atmosfera che permea la sua poetica.

Anche per le opere sull’interno della casa, pubblicate in anteprima sulla rivista AD nel mese di marzo, la partenza è sempre una fotografia, modificata dalla pittura, a cui vengono perlopiù aggiunti degli elementi naturali, fiori e piante che trasformano la sua casa in un giardino, quasi a voler trasformare uno spazio chiuso attraverso la natura.

Biografia

Paolo Ventura è nato a Milano nel 1968, dove attualmente vive e lavora, spostandosi talvolta nella città di Anghiari, in provincia di Arezzo.
Dopo aver fatto per anni fotografia di moda, Ventura si trasferisce a New York dove realizza piccoli set teatrali e fotografa scene recitate da burattini in miniatura, vestiti da soldati o con abiti dei tempi passati. Dopo dieci anni vissuti negli Stati Uniti, Ventura rientra in Italia, dove approfondirà la sua pratica artistica.

Le sue opere figurano all'interno di importanti collezioni pubbliche e private, quali il Museum of Fine Arts di Boston, la Library of Congress di Washington, la Maison Europeenne de la Photographie di Parigi, il MACRO di Roma e il MART di Rovereto. Il suo lavoro è stato riconosciuto ed esposto in numerosi musei e gallerie in Italia e all'estero: alcune delle partecipazioni più rilevanti sono quella alla 54 Biennale di Venezia, la prima mostra antologica Un mondo infinito! al Museo Het Valkhof in Olanda, la grande retrospettiva Racconti Immaginari, nel 2018, all'Armani Silos di Milano e la personale presso la Kunsthalle di Budapest nel 2019. Nell'ultimo anno, oltre al grande successo ottenuto con la mostra personale PAOLO VENTURA. CAROUSEL!, a cura di Walter Guadagnini e Monica Poggi, a Camera - Centro Italiano per la Fotografia, l'artista ha pubblicato la sua biografia dal titolo Autobiografia di un impostore, edita da Johan & Levi.

Leggi la biografia completa di Paolo Ventura sul nostro sito marcorossiartecontemporanea.net