Paolo Ulian / Moreno Ratti – piùOmeno Lamp

Firenze - 05/12/2014 : 10/01/2015

Sarà in mostra alla Libreria Brac per tutto il periodo natalizio piùOmeno Lamp, la lampada a LED ideata dai designers Paolo Ulian e Moreno Ratti.

Informazioni

  • Luogo: LIBRERIA BRAC
  • Indirizzo: Via Dei Vagellai 18 r - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 05/12/2014 - al 10/01/2015
  • Vernissage: 05/12/2014
  • Generi: design, doppia personale
  • Orari: Tutti i giorni dalle 12 alle 24
  • Uffici stampa: MONICA ZANFINI

Comunicato stampa

Sarà in mostra alla Libreria Brac per tutto il periodo natalizio piùOmeno Lamp, la lampada a LED ideata dai designers Paolo Ulian e Moreno Ratti. Per questa occasione oltre alla versione in marmo saranno esposte per la prima volta anche le edizioni in legno e in forex.
La lampada autoprodotta è stata esposta per la prima volta alla mostra Il design italiano oltre la crisi (con catalogo edito da Corraini, disponibile in libreria) svoltasi la scorsa primavera alla Triennale di Milano, dove ha incontrato subito i favori della critica e del pubblico

A questa hanno fatto seguito altre esposizioni: a Carrara Marble Weeks, la scorsa estate, e a Source, l’evento dedicato al design autoprodotto che si è tenuto a settembre alla Limonaia di Villa Strozzi a Firenze.
piùOmeno Lamp nasce dall’idea di recuperare le “marmette”, cioè quelle mattonelle in marmo di 40x40 cm di lato, che spesso vengono scartate a causa di piccole imperfezioni. Il progetto consiste nel dare nuova vita a questi elementi con l’uso di un macchinario per taglio waterjet e il semplice assemblaggio delle parti senza scarto di materiale, ottenendo da una forma bidimensionale un oggetto tridimensionale.
La lampada ideata da Ulian e Ratti fa parte della collezione 40x40 composta di 6 oggetti in marmo tutti ottenuti attraverso il riutilizzo delle marmette.
Il successo conseguito da piùOmeno Lamp, che è stata pubblicata sulle principali riviste di settore (da Domus ad Abitare e a Interni ) e su numerosi siti di Design italiani ed esteri, ha fatto sì che i progettisti elaborassero anche altre due versioni, in legno e in forex, esposte per la prima volta alla Brac insieme alla più “nobile” edizione in marmo.
Paolo Ulian
Si forma all’Accademia di Belle Arti di Carrara e successivamente si diploma all’ Isia di Firenze. Alla fine del 1990 é assistente nello studio di Enzo Mari e collabora con lui fino al 1992. Successivamente si dedica alla sperimentazione e partecipa a numerose mostre collettive in Italia e all’estero. Nel 2000 espone al Salone Satellite dove vince il primo premio del Design Report Award. Collabora con Droog Design e con alcune aziende italiane come Driade, Fontana Arte, Danese, Zani e Zani, Coop, Azzurra Ceramiche, Skitsch, Officinanove. Durante il Salone del mobile 2009, Beppe Finessi cura la sua prima mostra personale alla Fabbrica del Vapore a Milano. Nel gennaio 2010 viene ospitata alla Triennale di Milano la sua seconda personale curata da Enzo Mari. Nel 2011 vince il 1° Social design Prize promosso dall’ADI e nel 2013 è invitato a partecipare alla VI edizione del Triennale Design Museum con un’istallazione dedicata a Vico Magistretti.
Moreno Ratti
Nasce a Carrara nel 1982.
Dopo gli Studi di Architettura a Firenze collabora con vari studi professionali.
Nel 2008 vince il Concorso Internazionale per Idee d'Architettura “Tra architettura e città”. Dal 2013 si dedica al design specializzandosi nell'ambito del marmo. Passione che lo porta a incontrare Paolo Ulian con il quale collabora attualmente.