Paolo Piscitelli – Displaced

Torino - 28/09/2013 : 28/09/2013

Il Tram Diogene (Rotonda C.so Regio Parco angolo C.so Verona - Torino) aprirà le porte al pubblico per ospitare una conversazione con l’artista Paolo Piscitelli.

Informazioni

Comunicato stampa

Sabato 28 settembre 2013, ore 17.30, il Tram Diogene (Rotonda C.so Regio Parco angolo C.so Verona - Torino) aprirà le porte al pubblico per ospitare una conversazione con l’artista Paolo Piscitelli.

Displaced
Cosa significa lasciare la posizione usuale? Spostarsi o essere forzati a farlo?
Nel mio intervento al tram parlerò di queste dinamiche e di come esse prendano forma nel mio lavoro attraverso manifestazioni temporanee di qualche cosa che è esistita, che non è più o che è semplicemente altrove

Queste pratiche, fortemente presenti soprattutto dopo essermi trasferito negli U.S.A., sono in parte già state presentate a Torino presso blank, nell’evento campo volo (2011) e nell’ultima mostra The Broken Places /2 (2012).

Paolo Piscitelli, nato a Venaria Reale nel 1971, vive e lavora a Pittsburgh U.S.A., dove insegnaSculturaalla UniversityofPittsburgh.
Lavora con il disegno, la scultura, l’installazione, la video/performance e il suono, assemblati in composizioni ibride che abitano uno spazio liminale tra diverse dimensioni e sistemi linguistici.

Paolo Piscitelli ha esposto il suo lavoro in molte mostre in spazi privati: e/static, Torino; Studio Tucci Russo, Torre Pellice; Galleria Paul Andriesse, Amsterdam, e pubblici: GAM (Galleria d’Arte Moderna), Torino; GAM (Galleria d’Arte Moderna), Bologna; FRAC- Bourgogne, Dijon, Francia; MLAC (Museo Laboratorio d'Arte Contemporaneaa), Roma; FondazioneSandrettoReRebaudengo,Torino; LawndaleArtCenter,HoustoneMuseumof Art, Denver, U.S.A.



Progetto Diogene è realizzato grazie al contributo della CompagniadiSanPaolo e la collaborazione di GTT GruppoTorineseTrasporti