Paolo Bielli – L’Indiano e la Fata

Roma - 27/02/2015 : 28/03/2015

Partendo da un disegno infantile, “L’Indiano e la Fata” torna al punto di partenza: il disegno. E' un lungo percorso dove, attraverso varie tecniche come l'incisione, la pittura, la performance, la fotografia, il video, Bielli ritorna con questa mostra segnando su carta e cartoni con matite, chine, pastelli e acquerelli.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA MINIMA CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Via Del Pellegrino 18 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 27/02/2015 - al 28/03/2015
  • Vernissage: 27/02/2015 ore 18
  • Autori: Paolo Bielli
  • Curatori: Mario Tosto
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato dalle 16.00 alle 19.30 o su appuntamento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Partendo da un disegno infantile, “L’Indiano e la Fata” torna al punto di partenza: il disegno. E' un lungo percorso dove, attraverso varie tecniche come l'incisione, la pittura, la performance, la fotografia, il video, Bielli ritorna con questa mostra segnando su carta e cartoni con matite, chine, pastelli e acquerelli. Toni prevalentemente oscuri ma anche rosa folli e verdi piselli


Sguardi di figure che ci osservano, amici e nemici, ma il personaggio protagonista ,“Il Pugile Rosa”, si specchia e passa in un'altra dimensione, esce dal ring e fantastica, si toglie la pelle, salta su una giostra sbattendo la testa contro Saturno e diventa surreale.
Segni che graffiano e incidono la superficie assorbente di cartone, macchie che si dilatano minacciose e assumono altre forme. Il formato ristretto di cartolina si moltiplica e contagia ogni cosa. Sgretolata la materia, rimane una traccia di ricordi umani, planetari, surreali e maledettamente terrestri.
I lavori dell' artista Romano Paolo Bielli sono sempre conturbati, trafitti dal tempo, annegati in pozze selvagge che sfumano a volte i contorni e, come una carta geografica, tracciano la storia della sua vita.