Palazzine romane

Roma - 10/10/2013 : 10/10/2013

Presentazione del libro “palazzine romane. valutazioni economiche e fattibilità del progetto di conservazione” del Prof. Alfredo Passeri. Da modello abitativo borghese, spesso sottovalutato, a bene culturale di qualità architettonica.

Informazioni

Comunicato stampa

Il 10 Ottobre presso l’Accademia di San Luca a Roma presentazione del libro “palazzine romane. valutazioni economiche e fattibilità del progetto di conservazione”
del Prof. Alfredo Passeri
Da modello abitativo borghese, spesso sottovalutato, a bene culturale di qualità architettonica.
Intervengono
Portoghesi, Montefoschi, Panizza, Cellini, Micalizzi
Il professore Francesco Moschini, Segretario dell'Accademia
di San Luca, introdurrà e coordinerà la presentazione
Si terrà il 10 ottobre, alle ore 17:30, presso l’Accademia di San Luca a Roma, la presentazione ufficiale del volume “palazzine romane

valutazioni economiche e fattibilità del progetto di conservazione”, ARACNE Editrice, Roma 2013, scritto dall’Architetto, Alfredo Passeri, professore a Roma Tre.
All’incontro saranno presenti, oltre all’autore del libro Alfredo Passeri, l’Architetto di fama mondiale e Presidente dell’Accademia di San Luca, Paolo Portoghesi, lo Scrittore e Critico letterario, Giorgio Montefoschi, (i suoi libri sono spesso ambientati negli ambienti della borghesia romana) il Rettore dell’Università Roma Tre, Mario Panizza, il Preside della Facoltà di Architettura di Roma Tre, Francesco Cellini e Paolo Micalizzi, professore sempre a Roma Tre. Il professore Francesco Moschini, Segretario dell'Accademia di San Luca, introdurrà e coordinerà la presentazione.
Conoscere le palazzine romane d’autore del Novecento per salvarle e apprezzarne il loro valore, la loro qualità. È questo l’assunto da cui prende forma un’opera pluriennale costituita da materiali reperiti dagli studenti di Roma Tre, presso gli Uffici del Comune di Roma. Una ricerca paziente, che ha portato alla luce i progetti delle palazzine presentati per le “licenze edilizie”. Il volume raccoglie schede tecniche delle palazzine, saggi e testimonianze e illustrazioni.
Una delle principali motivazioni della raccolta dal titolo palazzine romane, è quella di affrontare il tema della valutazione economica del «tipo edilizio a palazzina». Ed anche di riguardare quest’ultimo sotto un nuovo angolo visuale per considerare e dibattere della possibilità di conservazione e del restauro di esse. “palazzine romane” è destinato, tra l’altro, ai proprietari-possessori, assai spesso inconsapevoli di abitare opere d’arte. Anche agli studiosi certamente, appassionati delle “atmosfere” alle quali s’ispiravano gli autori di palazzine. È destinato alla nuova borghesia quella che si dovrebbe, a detta di molti, ripresentare in un immediato futuro sulla scena italiana; è destinato a coloro che intendono l’architettura come costruzione di qualità e tassello essenziale della cultura.
Il libro racconta la storia dell’invenzione delle palazzine borghesi, nate a Roma e poi diffusosi in tutta Italia e all’estero, diventando un modello architettonico. Ma Passeri non si limita solo a raccontare il passato e lancia un appello: le palazzine romane d’autore sono oggi, quasi tutte, in condizioni di profondo degrado. E non, ovviamente, per colpa degli architetti. Purtroppo le ragioni di tale degrado nascono da molto lontano ed è difficile imputare tale condizione solo agli attuali proprietari-possessori. Ma, proprio per questo, le palazzine debbono essere considerate un bene culturale (beni inclusivi) per la loro sostanziale e intima “qualità architettonica”. Con tutte le implicazioni che ne conseguono.
Alfredo Passeri, Professore di Estimo-Valutazione Economica dei Progetti a Roma Tre, ha lavorato con Manfredo Tafuri sull’edilizia popolare a Vienna degli anni Venti, ed è stato redattore della rivista Eupalino diretta da Paolo Portoghesi. La sua principale opera realizzata è la sede del Rettorato e della Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre (2000). Tra le sue più recenti pubblicazioni: Indagine sull’Estimo (2004), Editoriali di Estimo (2006), L’insegnamento dell’Estimo, scritto e discusso sul web (2009), Sabaudia (2010), Riflessioni di Estimo, cinquanta editoriali sul sito (2010), cantieri romani, 2011-2013 (2013).