Paesaggi Contemporanei

Forni di Sopra - 17/08/2014 : 17/08/2014

Il Comune di Forni di Sopra dedica la giornata di domenica a una serie di incontri pubblici e di riflessioni sul paesaggio contemporaneo. Il programma culturale, curato da Dolomiti Contemporanee, si svolgerà nella Piazza Centrale del paese.

Informazioni

Comunicato stampa


Il Comune di Forni di Sopra dedica la giornata di domenica 17 agosto a una serie di incontri pubblici e di riflessioni sul paesaggio contemporaneo. Il programma culturale, curato da Dolomiti Contemporanee, si svolgerà nella Piazza Centrale del paese (in caso di maltempo ci si sposterà presso la Ciasa dai Fornès) tra la mattina e il pomeriggio. Diversi ospiti discuteranno insieme della montagna di oggi e delle sue potenzialità, analizzandola da diverse prospettive. Tra i temi affrontati, gli aspetti ambientali, i paesaggi fisici, sociali ed economici, il management e l’impresa, l’arte e l’innovazione culturale

Fino ad approdare all’analisi antropologica con Marc Augé, ospite d’eccezione. Una serie di sguardi, suggestioni, riflessioni su una montagna non nostalgica e contemplativa, sulla montagna contemporanea, che è viva, e può essere un motore innovativo.


L’evento è promosso dalla Provincia di Udine, ed è realizzato da Dolomiti Contemporanee in partnership con il Comune di Forni di Sopra e in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la Fondazione Dolomiti Unesco, il Parco Naturale Dolomiti Friulane e Turismo FVG.




Dolomiti Contemporanee
Tel. 0427 666068
[email protected]

Forni di Sopra Infopoint Turismo FVG
Via Cadore, 1
Tel. 0433 886767
[email protected]

Centro Visite del Parco Naturale Dolomiti Friulane
Via Vittorio Veneto, 1
Tel.0433 88080
Apertura 10.00-12.00 / 15.30-18.00
Programma della giornata



10.30

Apertura della giornata, saluti istituzionali

Lino Anziutti – Sindaco di Forni di Sopra
Pietro Fontanini – Presidente della Provincia di Udine
Maria Grazia Santoro – Assessore alle infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, università, Regione Friuli Venezia Giulia

Giuseppe Verdichizzi – Assessore alle Dolomiti-Unesco, Provincia di Pordenone



11.00 – 13.00
I paesaggi della montagna contemporanea, tavola rotonda

Un confronto pubblico su temi legati al territorio, al paesaggio, alla cultura, all’economia, al turismo della montagna e delle Dolomiti-Unesco. Una serie di sguardi differenti, aperti all’innovazione, attraverso i quali si intende riflettere sul valore di risorsa del territorio e del paesaggio, sulle sue prospettive, sulle visioni rigenerative che da esso possono prendere avvio. 



Partecipano:

Gianluca D’Incà Levis – curatore di Dolomiti Contemporanee
Marcella Morandini – Segretario Generale Fondazione Dolomiti Unesco
Francesco Marangon – economista del paesaggio

Pietro Fontanini – Presidente della Provincia di Udine
Alessandro Del Puppo – Storico dell’arte contemporanea



16.30 – 18.00
L’uomo è il territorio: antropologia dei luoghi, conversazione
Conversazione tra Marc Augé, antropologo e Gianluca D’Incà Levis, curatore di Dolomiti Contemporanee. Il noto antropologo Marc Augé si cimenterà su una serie di temi legati al paesaggio contemporaneo, quali l’uomo artefice del paesaggio, l’antropologia dei luoghi, la memoria e la presenza, il tempo senza età.

Marc Augé è un sociologo, antropologo ed etnologo francese noto a livello internazionale. Nato nel 1935 a Poiteirs, è divenuto noto a livello mondiale per le proprie ricerche antropologiche sulle società occidentali. È stato direttore dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi.
Nel 1992, ha coniato, nel saggio “Non-lieux. Introduction à une anthropologie de la surmodernité”, il celebre concetto di non-luogo.