Paesaggi Contaminati

Milano - 29/01/2013 : 09/02/2013

Il lavoro dei quattro artisti si muove entro il campo della contaminazione, trasformando la superficie della tela in un miscuglio di elementi riconoscibili e non, e sfalsando la percezione del soggetto rappresentato su più livelli.

Informazioni

  • Luogo: CHIE ART GALLERY
  • Indirizzo: Viale Premuda 27 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 29/01/2013 - al 09/02/2013
  • Vernissage: 29/01/2013 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: lun. 14.30 - 19.00 mar. - sab. 10 - 19.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La Chie Art Gallery è lieta di presentare la mostra Paesaggi Contaminati, una collettiva di Nicola Falco, Mihaela Ghit, Hannah Elisabeth Walstra Hogeboom e Monica Ghit, visitabile dal 29 gennaio al 9 febbraio 2013.
Il lavoro dei quattro artisti si muove entro il campo della contaminazione, trasformando la superficie della tela in un miscuglio di elementi riconoscibili e non, e sfalsando la percezione del soggetto rappresentato su più livelli. Questo diventa ogni volta qualcos’altro: un paesaggio per metà reale per metà astratto, uno scorcio naturale costellato da elementi estranei

Nonostante la tendenza ad allontanarsi dalla realtà, tuttavia, gli artisti la mantengono come punto fermo, approdo primario e definitivo della loro opera. Ecco perché a un primo, superficiale sguardo i lavori si presentano decisamente come paesaggi - nel caso di Nicola Falco, Mihaela Ghit e Hannah Elisabeth Walstra Hogeboom – e come agglomerati tra natura e corpo umano – nel caso di Monica Ghit; seppur mai riducendosi soltanto a questo.