Overground Magazine. A Sound & Visual Experience

Torino - 05/11/2016 : 05/11/2016

Overground, il nuovo numero del magazine realizzato dal Corso di Graphic Design di IED Torino, sonorizzato in occasione della rassegna di musica elettronica più affermata in Italia

Informazioni

  • Luogo: AC HOTEL
  • Indirizzo: Via Bisalta, 11, 10126 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 05/11/2016 - al 05/11/2016
  • Vernissage: 05/11/2016 ore 18
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Una Torino internazionale e multiculturale quella che anima la Contemporary Art Week, in Città dal 2 al 6 novembre 2016. L’Istituto Europeo di Design sceglie Club To Club - #IAMC2C, sedicesima edizione del festival dedicato alle avanguardie musicali e nuovo pop, per lanciare il secondo numero del magazine Overground, realizzato dagli studenti del Corso di Graphic Design di IED Torino sotto la direzione editoriale e creativa dello studio associato Undesign ed in collaborazione con Hannibal Store



Overground è un prodotto editoriale recentissimo, il primo numero è nato in Istituto nel maggio 2016 e dedicato a stile contemporaneo, creatività sub-urbana e nuove tendenze nel mondo del design e delle arti visive. A Club To Club, IED Torino presenta il secondo numero del Magazine stampato in 4.000 copie e distribuito anche nei 200 welcome kit dedicati agli ospiti dell’Absolut Symposium (AC Hotel, via Bisalta 11 - Lingotto), headquarter della manifestazione che accoglierà giornalisti, addetti ai lavori, professionisti, imprenditori di aziende e di start up e professionisti di spicco del panorama artistico internazionale. In occasione di Club to Club, Overground #2 è stato sonorizzato dagli studenti del Corso di Sound Design IED Milano sotto il coordinamento Painé Cuadrelli. La presentazione del magazine e del suo sound OVERGROUND MAGAZINE. A SOUND & VISUAL EXPERIENCE avverrà sabato 5 novembre alle 18.00 sempre presso l’Absolut Symposium con dj set di Painé.

Overground #2 accoglie fra le sue pagine articoli, immagini, interviste e racconti dedicati a numerosi personaggi del mondo contemporaneo urbano e visual. Fra tutti l’intervista in esclusiva a Carlo Brandelli, dall’Italia a Londra e di nuovo oggi in Italia, nominato nel 2003 Creative e Design Director di Kilgour, uno dei marchi storici londinesi di Savile Row, oggi artista poliedrico di fama mondiale. In copertina un’immagine del collettivo di artisti russi AES+F, il cui linguaggio contemporaneo vede una contaminazione proveniente dal mondo della fotografia, del video, delle tecnologie digitali in grado di creare un impatto visivo iper-realistico e artificiale di forte impatto emozionale.

IED Torino sarà protagonista della settimana dell’arte contemporanea anche con la presenza ad Artissima (Oval, Lingotto - dal 4 al 6 novembre) degli studenti del terzo anno Corso di Fotografia che saranno tra i fotografi ufficiali dell’evento con un reportage dedicato all’allestimento della fiera, alle foto ritratto dei galleristi e dei visitatori dell’evento. Gli studenti realizzeranno il reportage sotto la supervisione del docente Antonio La Grotta.
Il Corso di Fotografia a partire dall’anno accademico 2016/17 si avvale del coordinamento di due nuove figure di professionisti del settore: Bruna Biamino, fotografa professionista nel campo dell’architettura e della fotografia industriale e Roberto Maria Clemente, creative director per Bellissimo & the Beast, studio torinese di comunicazione da lui guidato.