Orlando Myxx – The Origin

Milano - 15/09/2015 : 26/09/2015

La mostra “The Origin” è composta da due progetti fotografici realizzati da Orlando Myxx, molto diversi sia per stile che per tecnica di stampa, complementari e accomunati dall'interrogazione sull'identità di genere.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO RAW
  • Indirizzo: C.so di Porta Ticinese 69 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/09/2015 - al 26/09/2015
  • Vernissage: 15/09/2015 ore 18,30
  • Autori: Orlando Myxx
  • Curatori: Anna Mola
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: Da lunedì a sabato. Domenica chiuso
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La mostra “The Origin” è composta da due progetti fotografici realizzati da Orlando Myxx, molto diversi sia per stile che per tecnica di stampa, complementari e accomunati dall'interrogazione sull'identità di genere.

“Maschilità XX” è composta da 40 ritratti a colori presentati in forma di dittici, accompagnati dai componimenti poetici di Giovanna Frene. In esposizione ci saranno alcune stampe in formato manifesto e una video-proiezione

Ogni soggetto è stato ripreso in una duplice versione: nella prima è visto da dietro, mentre indossa dei jeans e una maglietta, nell'altra frontalmente, dove svela il proprio volto e la propria interpretazione della maschilità. Le poesie, nate dall'esperienza e dal dialogo diretti con le persone ritratte, completano le immagini raccontando parti della loro storia. Il genere – termine oggetto di attualissimi dibattiti in diversi ambiti – è qui indagato come fenomeno esteriore e nella sua dimensione sociale. Ritratti tradizionali, a figura intera, su sfondo neutro. Colorati e vitali, sono il risultato di quell'esperienza irripetibile che si crea tra autore e soggetto davanti alla fotocamera e di cui Giovanna è testimone, intrecciando parole che restituiscono la terza dimensione alla persona-immagine.

Più intimo è il secondo progetto in esposizione: “Orlando: the Origin”. Una serie di sei stampe in bianco e nero, scattate in digitale, stampate su carta fine art e racchiuse in ampi passepartout. Attraverso queste immagini, l'autore racconta visivamente e simbolicamente alcune fasi del percorso personale di cambiamento di genere. La ricerca raggiunge un livello non facile di profondità, passando dagli aspetti sociali e culturali legati al concetto di genere alle complesse dinamiche interiori che fondano l'identità di genere: dalla rabbia, alla paura, fino alla consapevolezza e riconquista del sentire fondante e originario. All'interno del buio, appaiono delle parti di figura: sono sezioni di corpo e poi dettagli emblematici in primo piano. Dapprima sfuocati, guadagnano la scena progressivamente, fino a occupare quasi interamente l'inquadratura. Nella dialettica della trasformazione, rappresentano alcuni attimi di dolore, di confronto e di scontro con la parte forse più radicata di sé.

L'esposizione rappresenta innanzitutto un invito e uno stimolo a riflettere in maniera aperta e sgombra da pregiudizi sui termini “maschile” e “femminile”, con le rispettive implicazioni. Inoltre, in modo più ampio, si focalizza sul significato dell'appartenenza a un genere sessuale e su quanto questo influisca sulla definizione di noi come persone.

Mostra in calendario al Photofestival 2015 di Milano www.photofestival.it
ORLANDO MYXX

Orlando Myxx (1974), image maker, vive e lavora a Padova. Dopo 10 anni di attività professionale e un percorso fotografico da autodidatta, nel 2014 lascia l’impiego per dedicarsi alla fotografia. Nel 2014 inizia il Master di Alta Formazione sull’Immagine Contemporanea della Fondazione Fotografia di Modena e nel 2015 avvia la sua nuova attività professionale fondando la MYXX Imaging.
Dal 2012 porta avanti una ricerca artistica in ambito Queer.
A giugno 2015 espone nella collettiva “Sestante” al Foro Boario di Modena.
www.orlandomyxx.com


GIOVANNA FRENE

Giovanna Frene, poeta e critico, ha scritto sei libri; l'ultimo è Il noto, il nuovo, Transeuropa 2011.
Ha pubblicato poesie in riviste italiane e straniere, come “Paragone”, “Poesia”, “Italian Poetry Review”, “Aufgabe”, e nei blog di “Nuovi Argomenti” e “Nazione Indiana”.
È inclusa in varie antologie poetiche, tra cui Nuovi Poeti italiani 6, Einaudi 2012.


CURATELA

Anna Mola critica, art organizer e insegnante di storia della fotografia free lance, ha organizzato diversi progetti legati ad arte e fotografia.
annamola.wordpress.com


LOCATION

SpazioRAW è una realtà fotografica nel centro di Milano. Oltre a essere uno studio
fotografico è anche un soggetto che crea e promuove linguaggio visivo, iniziative e eventi
legati alla fotografia. Studio affermato presente sul mercato fotografico e video a 360°, sia
italiano che internazionale.
SpazioRAW è uno spazio espositivo che ospita mostre e opere di fotografia, arte e
videoarte; uno spazio che promuove fotografi e artisti emergenti e affermati.
www.spazioraw.it