Opereaperte – Re(f)Use Lab

Torino - 20/12/2012 : 20/12/2012

Il Re(f)Use Lab, primo laboratorio sistemico interattivo, presenterà la sua prima linea sartoriale: tovagliette, oggetti per la casa ma anche piccoli bjoux, portachiavi, borse creati con fantasia e creatività.

Informazioni

Comunicato stampa

OPEREAPERTE inaugura la linea sartoriale del Re(f)Use Lab.
20 dicembre dalle ore 12 alle ore 18.30 presso gli spazi di Galliano Habitat in via Pietro Micca, 12 a Torino


Fare shopping natalizio all’insegna della ri-creazione di oggetti di scarto o in disuso ma anche di persone con difficoltà psichiatriche in cura nelle strutture riabilitative.


Con questa idea, il Re(f)Use Lab, primo laboratorio sistemico interattivo, presenterà la sua prima linea sartoriale: tovagliette, oggetti per la casa ma anche piccoli bjoux, portachiavi, borse creati con fantasia e creatività



Dopo il recupero di oggetti di design abbandonati in chiave terapeutica il Re(f)use lab ha infatti deciso di dare forma anche ai tessuti pregiati scartati dalla aziende per trasformarli in nuovi oggetti di design utili nella vita di tutti i giorni e perfetti come doni di Natale all’insegna del recupero e della creatività.

Sarti professionisti e persone in riabilitazione psichiatrica si sono così uniti nella realizzazione di pezzi unici reali all’insegna dell’up-cycling dei materiali e della ri-creatività. Il tutto a favore del recupero degli oggetti non più utilizzati, che in periodo di crisi è sempre un vantaggio, attraverso la manodopera di persone che si trovano in uno stato di disagio psicosociale.

L’incasso verrà interamente utilizzato per pagare gli stylist, i sarti e le persone che hanno realizzato gli oggetti – dando in questo modo una possibilità di guadagno e lavoro alle persone in cura riabilitativa - oltre che per finanziare ulteriori iniziative all’insegna del recupero come strumento di riabilitazione e di sviluppo delle potenzialità delle persone in difficoltà.

La linea sarà presentata giovedì pomeriggio – dalle ore 12 alle ore 18 – negli spazi torinesi di Galliano Habitat, in via Pietro Micca, 12. Nell’occasione inoltre verrà presentato a tutte le associazioni piemontesi #GIUSTOPERTE servizio di ascolto, assistenza ed informazione e orientamento alla ‘rete’ dei Servizi socio-sanitari locali.

L’idea di reinventare gli oggetti di scarto o oramai in disuso all’insegna della terapia e del rinnovamento è di Opereaperte, la prima rete di imprese – tutte piemontesi – in grado di riunire la realtà della riabilitazione (Progetto du Parc di Torre Pellice e Blu Acqua di Torino) con l’eccellenza dell’arredamento (Galliano Habitat).

Re(f)use Lab ha partecipato al Salone del Mobile di Milano 2012, nell'ambito dello spazio di Cascina Cuccagna con il progetto: "Non buttiamo via niente". Attualmente inoltre ha aperta una collaborazione con il Politecnico di Torino e sta curando l’allestimento degli interni del Progetto Social Housing della Compagnia di San Paolo di Torino.