Opere su carta da una collezione milanese

Milano - 18/09/2014 : 10/10/2014

Una mostra dedicata alle opere su carta di artisti italiani e stranieri della seconda metà del Novecento.

Informazioni

  • Luogo: RBCONTEMPORARY - RBFINEART
  • Indirizzo: Via Plinio 11 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 18/09/2014 - al 10/10/2014
  • Vernissage: 18/09/2014 ore 18-21
  • Generi: collettiva, disegno e grafica
  • Orari: dal lunedì al venerdì, 10 – 12.30 / 14 – 18 | sabato su appuntamento

Comunicato stampa

RBfineart è lieta di presentare dal 19 settembre al 10 ottobre 2014 in Foro Buonaparte 46 a Milano, Opere su carta da una collezione milanese, una mostra dedicata alle opere su carta di artisti italiani e stranieri della seconda metà del Novecento.

Inauguriamo la nuova stagione con una novità per la nostra galleria: la prima morta interamente dedicata alle opere su carta.
Il progetto nasce prima di tutto dalla passione per la carta. Il nucleo principale deriva da una piccola collezione privata milanese creata negli anni con grande passione


Tra gli artisti esposti alcune opere Gianni Colombo, Valerio Adami, Lucio Fontana, Rodolfo Aricò, Arnaldo e Giò Pomodoro, Franco Angeli, Hsiao Chin e molti altri.

Sarà proprio la collezione il cuore della mostra, verrà ricreata l’atmosfera di casa, come luogo privato dove raccogliere e godere di queste opere.
La carta è un medium straordinario in grado di restituire il gesto immediato della creazione artistica. Registra la traccia, il gesto, l’impeto o la delicatezza dell’atto creativo.

La possibilità di vedere insieme opere di anni e artisti diversi permette di confrontare in un dialogo ideale il processo creativo e la poetica artistica.
Collezionare carta è un’esperienza anche sensoriale, c’è il contatto fisico con il materiale, la sua delicatezza e fragilità, è un collezionismo più intimo, privato. Si instaura un rapporto personale, grande trasportabilità ma anche attenzione alla conservazione.

Una mostra di casa, dove a svelarsi è l’animo di chi l’ha creata e collezionata. Il visitatore sarà invitato a scoprire il collezionista e far suo il gusto nella contemplazione visiva.