On the Road. Via Emilia 187 a.C. – 2017

Reggio Emilia - 25/11/2017 : 01/07/2018

La mostra si inserisce in un programma molto articolato concepito per celebrare i 2200 anni dalla fondazione delle colonie di Modena e Parma all'interno di un grande progetto di promozione della cultura e del territorio.

Informazioni

  • Luogo: MUSEI CIVICI - PALAZZO SAN FRANCESCO
  • Indirizzo: Via Lazzaro Spallanzani 1 - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 25/11/2017 - al 01/07/2018
  • Vernissage: 25/11/2017
  • Generi: documentaria, archeologia
  • Orari: martedì-venerdì 10-13; sabato-domenica 10-19; chiuso lunedì; aperture straordinarie: dal 23 dicembre al 7 gennaio tutti i giorni 10-19; 24 e 31 dicembre 10-13; 25 dicembre e 1 gennaio 15-19. Visite guidate alla mostra On the Road: 2, 3, 4, 5, 7 gennaio - ore 17 Prenotazione non obbligatoria. Si accoglieranno max. 30 persone ogni volta in base all'orario di arrivo.
  • Biglietti: Euro 5,00; Euro 3,00 (ridotti).

Comunicato stampa

Per Reggio Emilia è l'occasione per riflettere sulla via Emilia, lungo la quale hanno circolato merci e persone, e con queste ultime anche idee, lingue e sensibilità religiose differenti, creando i presupposti per una città accogliente e aperta. Reggio Emilia è l'unica città emiliana che conserva nel proprio nome il ricordo del fondatore, ma anche della strada su cui si impostava l'intero popolamento della regione

Da limes, il confine fra l'Italia romana e un nord abitato da popolazioni “altre”, la via Emilia non avrebbe tardato a diventare, oltre che l'asse portante delle comunicazioni padane, anche il collante di genti parlanti lingue e portatrici di culture diverse.

Il grande evento espositivo caratterizza nel suo insieme il Palazzo dei Musei, con oltre 400 opere provenienti da importanti musei nazionali o presenti nelle collezioni della città, e un allestimento curato dall'Architetto Italo Rota.
Programma

La mostra ha inizio nel cuore stesso della città di Reggio Emilia, in particolare con tre fuochi espositivi: il Palazzo dei Musei; il Museo Diocesano, via Vittorio Veneto 6; il Palazzo Spalletti Trivelli, via Emilia San Pietro 6, sede del gruppo bancario Credem.

Il percorso cittadino della mostra si articola nella sede principale del Palazzo dei Musei e in due sedi collaterali (dal 5 dicembre 2017): presso il Museo Diocesano (orari: martedì e venerdì 9,30-12,30, sabato, domenica e festivi 9,30-12 e 15,30-18,30; 24 e 31 dicembre 9,30-12,30; 25 dicembre e 1 gennaio 15,30-18,30), dove è approfondito il tema del primo Cristianesimo lungo la via Emilia ("Ego Sum Via. Via Aemilia. Via Christi”), e presso la sede del Credito Emiliano che ospita una sezione dedicata alla edilizia romana sullo sfondo dei resti del foro della città tuttora conservati nei sotterranei dell’istituto di credito (“Regium Lepidi" underground).

In occasione della mostra, il console romano Marco Emilio Lepido è riprodotto in 3D e collocato in piazza del Monte, all'incrocio tra via Crispi e la stessa via Emilia. La nuova e speciale statua di Lepido è collocata in piazza del Monte.

Via Emilia on the road

La mostra allestita anche nei Musei Civici di Reggio Emilia prende le mosse dalla storica strada che, fin dal 187 a.C., unisce Rimini e Piacenza. Ampliando lo sguardo all’idea stessa di “strada” e alle sue declinazioni in ambito cinematografico, letterario e architettonico.