Omaggio a Fabio Mauri

Lissone - 10/10/2013 : 10/10/2013

In occasione di questo omaggio sarà proiettato il video di Ideologia e Natura e verrà presentato il libro di Federica Boragina, Fabio Mauri. Che cosa è, se è l’ideologia nell’arte, (Rubbettino editore, 2012) nel quale, a partire dagli scritti dell’artista, si indagherà il significato e l’evoluzione del concetto di ideologia nella poetica dell’artista.

Informazioni

  • Luogo: MAC - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Viale Elisa Ancona, 6 20851 - Lissone - Lombardia
  • Quando: dal 10/10/2013 - al 10/10/2013
  • Vernissage: 10/10/2013 ore 21
  • Generi: serata – evento
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Considerato fra le personalità più interessanti dell’arte italiana del secondo dopoguerra, Fabio Mauri (nato a Roma il 1 aprile 1926 e scomparso nella sua città natale il 19 maggio 2009) è fra i protagonisti del Padiglione Italia alla 55 Biennale Internazionale d’Arte di Venezia con l’opera Ideologia e Natura.
La performance fu presentata per la prima volta nel 1973, alla Galleria Duemila di Bologna e, a quarant’anni di distanza, continua ad avere un’estrema forza comunicativa, riuscendo a coinvolgere profondamente l’osservatore grazie ai suoi innumerevoli livelli di lettura


Il percorso mentale compiuto da Fabio Mauri nella sua lunga carriera artistica è complesso e stratificato, non circoscrivibile nell’ambito delle arti visive e dell’estetica, ma più affine a una ricerca filosofica volta a indagare la presenza dell’uomo nel mondo e il suo rapporto con le vicende storiche. Proprio per la complessità che la caratterizza, la ricerca di Mauri è oggetto di continui studi.
«Cosa significa considerare il tema ideologico come oggetto della ricerca artistica?» è l’argomento di dibattito che impegnerà l’incontro dedicato all’artista.
In occasione di questo omaggio sarà proiettato il video di Ideologia e Natura e verrà presentato il libro di Federica Boragina, Fabio Mauri. Che cosa è, se è l’ideologia nell’arte, (Rubbettino editore, 2012) nel quale, a partire dagli scritti dell’artista, si indagherà il significato e l’evoluzione del concetto di ideologia nella poetica dell’artista.
In bilico fra poesia e storia, l’ideologia non è intesa da Mauri solamente come impegno politico, ma come categoria di pensiero e, in quanto tale, essa subisce una costante evoluzione in base all’evolversi della ricerca artistica. Estetica, critica, autocritica e memoria: gli infiniti significati della parola ideologia sono espressi in una ricerca formale accurata ed estremamente poetica che i relatori della serata cercheranno di approfondire assieme al pubblico.

Intervengono:
Achille Mauri
Francesco Tedeschi
Federica Boràgina

Modera:
Alberto Zanchetta