Oltre la linea dell’orizzonte

Torino - 25/11/2021 : 25/11/2021

Oltre la linea dell’orizzonte è parte del programma pensato in occasione dell’esposizione Sinfonia, installazione immersiva e partecipativa di Alessandro Sciaraffa a cura di Sara d’Alessandro Manozzo.

Informazioni

Comunicato stampa

OLTRE LA LINEA DELL’ORIZZONTE
Esplorare l’inudibile: le onde radio

GAM – Torino
Giovedì 25 novembre 2021 ore 18 - Sala 1

Ingresso libero Ingresso su prenotazione, posti limitati




Alessandro Sciaraffa, Sinfonia, 2021

Intervengono:
Stefano Bologna – Thales Alenia Space, esperto di radioastronomia e radioamatore
Massimiliano Judica Cordiglia – Documentarista, regista e autore
Alessandro Sciaraffa – Artista

Introduzione:
Sara d’Alessandro Manozzo – curatrice di Sinfonia

Oltre la linea dell’orizzonte è parte del programma pensato in occasione dell’esposizione Sinfonia, installazione immersiva e partecipativa di Alessandro Sciaraffa a cura di Sara d’Alessandro Manozzo, esposta in GAM fino al 9 gennaio 2022, vincitrice del bando Italian Council (IX edizione, 2020), programma di promozione internazionale dell’arte italiana della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

L’incontro ci conduce nel mondo delle onde radio e nelle infinite possibilità di conoscenza che il loro studio permette. Dall’avventura dei fratelli Judica Cordiglia, i “pirati dello spazio”, giovanissimi appassionati radioamatori che nei primi anni Sessanta riuscirono a intercettare i segnali provenienti dai primi satelliti - gli Sputnik sovietici - alle possibilità della radioastronomia, grazie alla quale possiamo oggi visualizzare corpi celesti altrimenti inimmaginabili, il talk diviene un viaggio nell’invisibile e nell’inudibile della natura. Sono i temi che caratterizzano l’installazione Sinfonia, a sua volta ispirata al fenomeno delle aurore boreali e in particolare degli aural chorus, le onde radio di frequenza molto bassa prodotte durante le aurore.

Stefano Bologna lavora a Thales Alenia Space come System Engineer su missioni spaziali di ricerca scientifica ed esplorazione.
Radioamatore (IZ1BPN) appassionato di VHF e superiori, dopo la sua tesi su un sistema di ricerca S.E.T.I. presso il radiotelescopio INAF di Medicina (BO), ha continuato ad interessarsi di radioastronomia e S.E.T.I ed è responsabile del radiotelescopio da 8 m installato presso l’Associazione Astrofili Urania di Luserna San Giovanni (TO).

Massimiliano Judica Cordiglia insegue, fin da bambino, le attività del padre: fotografia, cinematografia, audio ed elettronica. Dal 1994 al 2016 è titolare della JUMA Communication, Agenzia che realizza filmati per gruppi industriali e multinazionali in ambito marketing, HR, forza vendita, web e convention, di cui è anche spesso direttore creativo e regista. È autore e regista di numerosi documentari storici, videoclip musicali, video artistici e campagne di comunicazione del terzo settore. È perito acustico forense e CTU presso la II Sezione Penale della Corte d’Appello del Tribunale di Milano.
Sposato, due figli, due gatti. Ama scrivere, suonare la chitarra e cantare in famiglia e con amici.


Prenotazione obbligatoria: t. 011 4429630 email: [email protected]

Le modalità di accesso alla GAM e alle attività sono regolamentate secondo le disposizioni normative vigenti.
Per avere informazioni aggiornate, clicca qui