Oltre i libri

Roma - 03/07/2015 : 31/07/2015

Oltre i libri: l’arte del presente incontra i libri del passato

Informazioni

  • Luogo: BIBLIOTECA ANGELICA - GALLERIA ANGELICA
  • Indirizzo: Via Di Sant'agostino 11 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 03/07/2015 - al 31/07/2015
  • Vernissage: 03/07/2015
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00.

Comunicato stampa

Per la prima volta la Biblioteca Angelica di Roma ha ideato e organizzato un concorso dedicato alla promozione dell’arte contemporanea.

Il concorso Oltre i libri: l’arte del presente incontra i libri del passato, promosso dalla Biblioteca Angelica in collaborazione con D.d’Arte, l’Accademia di Belle Arti di Roma, la Temple University Rome e il Generative Design Lab del Politecnico di Milano, si è proposto di attivare il dialogo tra i libri antichi e le nuove generazioni di artisti, con l’intento di stimolare e spingere l’arte contemporanea a interrogarsi sul passato, anche quello più remoto o sconosciuto


Attraverso il linguaggio immediato dell’arte contemporanea, ogni partecipante è stato invitato a interpretare le suggestioni e le emozioni che i libri antichi e la Biblioteca Angelica suggeriscono.

Una giuria tecnica presieduta dal Direttore della Biblioteca Angelica, Fiammetta Terlizzi e composta da Francesca Barbi Marinetti, Enrica Colabella, Isabella de Stefano, Federico Mollicone, Oriana Impei, Celestino Soddu e Shara Wasserman ha selezionato tra i candidati 17 vincitori.

Sono risultati vincitori della categoria pittura: Luis Serrano, Angelo Titonel, Elio Luciano e Giovambattista Cuocolo.
Per la categoria scultura: Anita Guerra, Solmaz Vilkachi, Maria Vittorini.
Per la categoria grafica: Roberto Mannino, Katherine Krizek, Lucia Di Miceli.
Per la categoria video art: Eleonora Mariani, Marina Bellini, Liana Beatrice Miuccio, Regina Huebner.
Per la categoria fotografia: Pietro Fortuna, Roberto Piloni, Daniela Monaci.

La giuria popolare, attraverso una votazione online ha decretato vincitori: Alessandro Crapanzano, Marianna Napoletano, Liliia Mochula, Maria Rita De Giorgio, Eleonora Mariani.

Le opere saranno visibili fino al 31 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00.

La Biblioteca Angelica è una delle 46 biblioteche pubbliche statali del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
È la prima biblioteca aperta al pubblico in Europa, nel 1604, per volontà del suo fondatore Angelo Rocca.