Obiettivo Pace

Roma - 22/09/2016 : 07/10/2016

Le immagini finaliste del Alfred Fried Photography Award 2015 in mostra a Roma.

Informazioni

  • Luogo: FORUM AUSTRIACO DI CULTURA
  • Indirizzo: Viale Bruno Buozzi 113 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 22/09/2016 - al 07/10/2016
  • Vernissage: 22/09/2016 ore 19
  • Curatori: Lois Lammerhuber
  • Generi: fotografia, collettiva
  • Orari: lunedì-venerdì 09.00-17.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Per l’UNESCO l’arte è un potente mezzo di pace. L’arte rimodella il mondo e lo crea nuovamente, apre spazi al dialogo e alla comprensione. La fotografia può rafforzare una cultura globale della pace catturando, trasmettendo e riunendo il mondo attorno al sogno di pace che tutti condividiamo.

OBIETTIVO PACE, voluta dal Forum Austriaco di Cultura Roma, porta per la prima volta nella capitale italiana i lavori finalisti della passata edizione del Alfred Fried Photography Award.
La mostra è allestita lungo i profili perimetrali dell’istituto, perché la pace è un bene comune che deve essere accessibile a tutti


A inaugurare la mostra, il 22 settembre 2016 ore 19.00, il Forum Austriaco di Cultura Roma invita Lois Lammerhuber, ideatore del Alfred Fried Photography Award, che presenterà le immagini e il premio in un’intervista con Mathilde Schwabeneder, corrispondente in Italia della tv di stato austriaca ORF.

Con OBIETTIVO PACE la capitale Italiana si aggiunge alle tappe di un’esposizione itinerante che, partendo dalla capitale austriaca, ha già toccato Doha (IPI World Congress) e Parigi (UNESCO headquarters) con l’intento di promuovere la ricerca della pace attraverso le eccellenze in fotografia.

Nel 2015 hanno partecipato al concorso fotografi di 121 paesi con 14115 immagini provenienti prevalentemente da Brasile, India e Germania; questi numeri sono stati superati nel 2016 con un incremento del 20%.

Le immagini finaliste del Alfred Fried Award 2015 rimarranno esposte al Forum Austriaco di Cultura Roma fino al 7 ottobre 2016.

Il Alfred Fried Photography Award, istituito nel 2013 dalla Österreichische Photographische Gesellschaft e da Edition Lammerhuber, viene realizzato in collaborazione con UNESCO, Parlamento Austriaco, International Press Institute, The Austrian Parliamentary Reporting Association e Photographische Gesellschaft.