Notte delle Arti Contemporanee

Torino - 10/11/2012 : 10/11/2012

Musei, gallerie e spazi per l’arte aperti fino a tarda sera, ingressi gratuiti e ridotti, performance, installazioni, concerti: sabato 10 novembre Torino consolida il suo ruolo di capitale dell’arte contemporanea presentando un programma di eventi che prosegue fino a tarda notte.

Informazioni

Comunicato stampa

Musei, gallerie e spazi per l’arte aperti fino a tarda sera, ingressi gratuiti e ridotti, performance, installazioni, concerti: sabato 10 novembre Torino consolida il suo ruolo di capitale dell’arte contemporanea presentando un programma di eventi che prosegue fino a tarda notte.

È la Notte delle Arti Contemporanee, ovvero l’occasione per appassionati e semplici curiosi di vivere lo Speciale Autunno 2012 di ContemporayArt Torino Piemonte oltre il consueto orario di visita



Come tradizione, tutti i musei e le gallerie del sistema sono in prima linea: la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea con la mostra su Salvatore Scarpitta, la seconda edizione di Vitrine e Surprise; il Castello di Rivoli con La storia che non ho vissuto, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con For President, la Fondazione Merz che ospita le opere di Marisa Merz, e Palazzo Madama sede dell’esposizione dei ritratti di Robert Wilson.

Tutti gli spazi del sistema sono poi uniti nella notte da un’iniziativa speciale e trasversale a cura di Artissima: It’s Not the End of the World, che offre performance e installazioni di cinque affermati artisti internazionali (Dan Perjovschi a Palazzo Madama, Paola Pivi a Rivoli, Valery Koshlyakov alla GAM, Zena el Khalil alla Fondazione Merz e Ragna Kjartansson alla Sandretto).

Tante dunque le occasioni di andare in giro per la città per tutta la serata, ammirando le Luci d’Artista 2012 con le due nuove opere a firma Valerio Berruti e Martino Gamper, scoprendo il programma d’arte sperimentale di Artissima Lido nel Quadrilatero Romano, o i giovani emergenti di Paratissima – che per l’edizione 2012 si sposta all’ex MOI e tra le strade di Borgo Filadelfia – e i dj-set di The Others, con Alessio Bertallot e Marco Cadioli nelle ex Carceri Le Nuove. Gli appassionati di design invece hanno di che sbizzarrirsi con Paratissima Design (a San Salvario), Operae, la Mostra Mercato del design autoprodotto alla Cavallerizza Reale, o Wabi Sabi – Italian Slow Design. E poi ancora: la mostra La Linea Gotica nella Galleria Sottana del MIAAO, i Protagonisti – 99 ritratti al Labloft, il collettivo NA.TO. alle Ex Manifatture Tabacchi, The Sound of Painting a Palazzo Saluzzo Paesana, lo special party di Kaninchen-Nacht e gli spettacoli dai balconi di San Salvario, Fuori come un balcone, a cura di Glocal Sounds.

A tutti gli altri spazi e gallerie aperti fino alle 24 si aggiungono, come di consueto, gli appuntamenti dedicati ad altre discipline. Perchè la Notte non è solo arte: è musica elettronica, grazie a ClubToClub che vive la sua serata clou al Lingotto, con musicisti e dj del calibro di SBTRKT, James Holden, Nina Kraviz, Apparat e tanti altri; sono concerti (i Ninos Du Brasil al Bunker), è cinema con la mostra Metropolis, il capolavoro ritrovato e la rassegna sul cinema sperimentale italiano Off&Pop al Museo Nazionale del Cinema, e il Moving TFF Maratona Horror; è danza, teatro e intrattenimento.

Nella Notte c’è spazio anche per i più piccoli, con due appuntamenti nelle scuole: Terzo Paradiso a cura di Michelangelo Pistoletto alla Scuola dell’Infanzia Bay e ...Sussurri...Emozioni! al Nido d’Infanzia; e per i giovani artisti, con Academy Pride, il Premio Nazionale delle Arti 2012 alla Pinacoteca dell’Accademia Albertina delle Belle Arti.