Nomadic Arts Festival 2015

Roma - 03/07/2015 : 05/07/2015

Il nomadic è un festival sperimentale incentrato sulla diversità, sulla connessione tra le persone e le comunità attraverso l'uso delle espressioni artistiche.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA 291 EST
  • Indirizzo: Viale Dello Scalo San Lorenzo 45 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 03/07/2015 - al 05/07/2015
  • Vernissage: 03/07/2015 ore 18
  • Curatori: Vania Caruso, Mads Floor Andersen
  • Generi: arte contemporanea, performance – happening, festival
  • Orari: dalle 18 alle 22 di venerdì e sabato, e dalle 15 alle 19 di domenica
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Nomadic Arts Festival 2015: Stroking the Pavement, San Lorenzo, Roma – dal 3 al 5 Luglio
Il “Nomadic arts festival (Stroking the pavement)" porta l'edizione 2015 nel quartiere di San Lorenzo, Roma, ospitando artisti internazionali pronti ad esplorare e tracciare insieme le strade del quartiere romano, attraverso sperimentazioni, performance, installazioni, musica ed happenings


Il Nomadic Arts Festival approda a San Lorenzo, “un’isola in mezzo al mare di Roma”, dove, grazie alla collaborazione di Galleria 291 Est, sarà allestito il “nomadic camp”, ovvero un fulcro da cui gli artisti inizieranno la loro "esplorazione": Cluster Bomb [collettivo] (UK), Ola Kozioł (PL), Erika Pirl (MEX), Massilimiliano Amato (IT), Anna Cuomo (IT), Simone Tso (IT), F.R.A. - Fronte di Resistenza Analogico (IT), Maria Di Magdala (IT), Erica Fortunato (IT), Marco Olivieri Circus (IT), Mads Floor Andersen (DK), Ati Suffix (IT)

Il nomadic è un festival sperimentale incentrato sulla diversità, sulla connessione tra le persone e le comunità attraverso l'uso delle espressioni artistiche. La cultura, la società ed il contesto di ogni luogo modellano il festival stesso, creando nello stesso tempo una comunità temporanea dove condividere, sperimentare ed esplorare.
A differenza dell'edizione precedente, che ha visto come scenario una fattoria immersa nelle campagne della Polonia, in questa nuova esplorazione gli artisti si troveranno a confrontarsi con un paesaggio antitetico, un contesto urbano in cui la poetica del cemento, poesia che nasce dal concreto, diventa punto di partenza comune verso la (ri)scoperta di strade, cultura ed atmosfera di uno storico quartiere romano.

Dopo le tre date romane il festival nomade riprende il suo viaggio, prossima tappa: Bratislava.
Indirizzo: Galleria 291 Est, Via dello Scalo San Lorenzo 45, 00185 Roma.