Nobuyoshi Araki – Photos and Polas

Milano - 15/03/2012 : 21/04/2012

Artista tra i più controversi e rappresentativi della contemporaneità, Araki usa la fotografia come mezzo per testimoniare il tempo e per ritrarre, senza filtro, il mondo che lo circonda con tutte le sue contraddizioni.

Informazioni

  • Luogo: ZONCA & ZONCA
  • Indirizzo: Via Ciovasso 4 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 15/03/2012 - al 21/04/2012
  • Vernissage: 15/03/2012 ore 19
  • Autori: Nobuyoshi Araki
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: 10.30 – 13.00 / 15.30 – 19.30 da lunedì a sabato

Comunicato stampa

La galleria Zonca e Zonca è lieta di annunciare la nuova mostra personale di Nobuyoshi Araki.

Artista tra i più controversi e rappresentativi della contemporaneità, Araki usa la fotografia come mezzo per testimoniare il tempo e per ritrarre, senza filtro, il mondo che lo circonda con tutte le sue contraddizioni. L’atto del fotografare è uno strumento per mostrare tutto, per estrarre l'essenza delle cose e, nel caso delle donne, ciò che esse sono, il loro vivere quotidiano o la loro sensualità

l suoi scatti sono una sorta di diario esistenziale, dove il fluire della vita è segnato dalle immagini.

Guidato da una grande passione per la vita, Araki crea sempre una tensione emotiva tra due opposti: bene e male, ironia e mistero, desiderio erotico ed espressione ludica. L’eros, le donne e tutto ciò che si trasforma nel tempo, come i suoi fiori, sensuali e potenti, o i cieli dove spazio e tempo svaniscono nel nulla sono i protagonisti delle sue opere.
Ritratte nude, in atteggiamenti provocanti e sensuali, lascivamente abbandonate a terra, sedute o coricate su letti disfatti, le sue donne appaiono complici e consapevoli del gioco di seduzione ma allo stesso tempo esibiscono ed offrono la loro bellezza e sensualità con una naturalezza disarmante e con un abbandono assoluto.

L’esposizione si compone di fotografie di grande e medio formato e di polaroid.