Nicholas Tolosa – L’eredità di oggi

Castel di Sangro - 17/06/2017 : 29/06/2017

Tolosa presenta nuove opere, tutte rigorosamente in bianco e nero, in cui rappresenta i volti anonimi della collettività universale.

Informazioni

  • Luogo: PINACOTECA PATINIANA - PALAZZO DE PETRA
  • Indirizzo: Via Leone - Castel di Sangro - Abruzzo
  • Quando: dal 17/06/2017 - al 29/06/2017
  • Vernissage: 17/06/2017 ore 17
  • Autori: Nicholas Tolosa
  • Curatori: Claudia Di Cino
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 13:00 alle ore 12:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00.

Comunicato stampa

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee ha varato nel 2013 un programma di patrocinio, denominato MATRONATO,volto al riconoscimento e alla promozione di progetti (aventi sede in una delle seguenti regioni italiane: Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata,Calabria, Sicilia, Sardegna), che, per il loro valore e qualità culturale, stimolino la coesione sociale, la ricerca scientifica e umanistica, il dialogo fra diverse discipline, il supporto alla produzione e alla mediazione artistica quali fonte e stimolo di progresso collettivo



Il MATRONATO è stato concesso alla mostra L’eredità di oggi di Nicholas Tolosa, a cura di Claudia Di Cino, presso la Pinacoteca Patiniana, Via del Leone, Castel di Sangro (L'Aquila). La mostra ha ricevuto il patrocinio morale del Comune di Castel di Sangro, del Museo ARCA di Napoli, dell’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili (OCPG) dell’ Università di Salerno e del Museo MIACE di Castel Volturno (Caserta). Tolosa presenta nuove opere, tutte rigorosamente in bianco e nero, in cui rappresenta i volti anonimi della collettività universale: donne e uomini vittime della Shoah, simbolo della barbarie e della disumanità dell’uomo verso l’uomo. Lineamenti duri e occhi sbarrati, visi lignei e sguardo malinconico, in cui l'artista essenzializza le forme per dare espressione soltanto ai sentimenti, per lo più di sgomento, dell'essere umano, oppresso dalle inarrestabili forme di violenza, che mortificano la sua dignità, e soffocato dai ritmi e dalle regole della società di massa, di un'economia di mercato che non lascia più spazio -tempo all'incontro e al confronto ma priva di punti di riferimento potenzialmente aggreganti.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 13:00 alle ore 12:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Per maggiori informazioni contattare il numero 0864 847268 o consultare il sito www.prolococasteldisangro.it.

Nicholas Tolosa (Eboli,1981). Vive e lavora tra Eboli e Napoli dove insegna Disegno e Storia dell'arte. Nel 2011 consegue la Laurea Specialistica di II livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo-indirizzo Scenografia per il Teatro presso l’ Accademia di Belle Arti di Napoli. Nello stesso anno fonda l'associazione culturale Accademia dei Partenopei. Nel 2014 vince il primo premio connesso a Arte in Vetrina (Palazzo Fruscione, Salerno) ed è finalista nazionale alla Biennale MArteLive a Roma. Nel 2014 partecipa al contest [email protected], ed espone a Napoli al PAN e all'Art Gallery della Mostra d’Oltremare.