Multiple Visions. One City

Roma - 13/02/2015 : 15/02/2015

Multiple Visions. One City è un’esposizione collettiva di artisti italiani e internazionali ospitata negli spazi di SET Spazio Eventi Tirso in collaborazione con la mostra BODY WORLDS - Il Ciclo della Vita.

Informazioni

Comunicato stampa

Multiple Visions. One City è un’esposizione collettiva di artisti italiani e internazionali ospitata negli spazi di SET Spazio Eventi Tirso in collaborazione con la mostra BODY WORLDS - Il Ciclo della Vita dal 13 al 15 febbraio 2015. La mostra è promossa da IED Roma, a cura degli studenti del Master in Arts Management con il patrocinio di GAI – associazione per il circuito dei giovani artisti italiani



Il progetto nasce dall’intenzione degli studenti internazionali (Cina, Giappone, Tailandia, Russia, Turchia, Svizzera, Cile, Italia, USA, Vietnam) del master, di esplorare la città di Roma attraverso il corpo e i sensi. Le opere degli artisti, selezionati tramite una call for artist, interpretano la città come un grande organismo pulsante in continua evoluzione e ne definiscono l’identità attraverso le relazioni esistenti tra il corpo di Roma e i suoi elementi. La mostra aprirà venerdì 13 febbraio alle ore 18; durante l’opening il compositore e pianista statunitense Alton D. Terry interverrà con una performance musicale.

I sette artisti in mostra sono: APOTROPIA (Antonella Mignone e Cristiano Panepuccia), Federico Ciamei, Francesca Innocenzi, Gabriele Maruotti, Giada Bergamasco, Lucia Bricco, Pegah Salimielizi.


Il Master in Arts Management IED Roma è un percorso interdisciplinare e internazionale che prevede una full-immersion di 12 mesi per formare una figura centrale per la vita delle istituzioni culturali, impegnata nella gestione di progetti artistici, capace di identificare contenuti innovativi, di strutturare un'articolata programmazione di eventi, di pianificare e sviluppare le attività di raccolta fondi e gestione delle risorse. La partnership con grandi istituzioni culturali, tra le quali Fondazione Palazzo Strozzi, MIBAC, Federculture, Peggy Guggenheim Collection, garantisce ai partecipanti docenze tra le più qualificate e un’esperienza sul campo unica.
La prossima edizione del Master partirà ad aprile 2015. Nel settore arte e cultura, IED Roma offre altri due percorsi di formazione avanzata in Curatore museale e di eventi e Marketing e management della culturaper cui sono previste anche borse di studio.

IED Roma è partner di BODY WORLDS - Il Ciclo della Vita all’interno del progetto Transcorpus, a cura di Olga Bachschmidt: oltre al Master in Arts Management, i dipartimenti di Moda, Arti Visive e Design si avvicendano nello spazio della mostra esponendo gioielli, fotografie, progetti grafici e di product design ispirati al tema del corpo. In particolare, dal 6 al 15 febbraio, in concomitanza con la mostra Multiple Visions. One City, sarà possibile vedere i lavori degli studenti del corso di fotografia, tra i quali, il trittico selezionato The Smoker di Valeria Trasatti.