MISIAD Milanosiautoproducedesign

Milano - 17/04/2012 : 22/04/2012

La Mostra è costituita dai lavori dei soci della Associazione. Le presenze sono le più eterogenee quanto a vocazioni commerciali, tecniche di lavorazione, caratteristiche degli autori, generi di ideazione e di artigianato. 202 gli autori presenti.

Informazioni

Comunicato stampa

Autoproduzione a Milano
202 autori si autopresentano
a cura di Alessandro Mendini – Misiad
Cattedrale della Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4- 20154 Milano
17- 22 Aprile 2012, ore 10.00 – 20.00

Conferenza Stampa alla presenza dell'Assessore a Cultura, Moda, Design del Comune di
Milano Stefano Boeri
Lunedì 16 Aprile ore 12.00

Cattedrale della Fabbrica del Vapore
Inaugurazione: 17 Aprile ore 19.30 – 24.00

Alla tromba: Raffaele Köhler
Fotografie di Carlo Lavatori e Studio Oriani Origone

Durante il Salone del Mobile 2012 il Comune di Milano presenta Autoproduzione a Milano


202 autori si autopresentano, una Mostra laboratorio, dedicata al primo CENSIMENTO
DEGLI AUTOPRODUTTORI a Milano. La Mostra è organizzata in coproduzione con
l’Assessorato alla Cultura, Moda, Design del Comune di Milano e l'Associazione Misiad
Milanosiautoproducedesign fondata da Camillo Agnoletto, Laura Agnoletto, Cesare Castelli
e Alessandro Mendini, nata per promuovere le tante eccellenze di autoproduttori e di piccoli
editori di design. La Mostra che si avvale della curatela di Alessandro Mendini si pone come
verifica della consistenza di questo fenomeno del design, per valutarne la dinamica e le
caratteristiche. L'esposizione si svolge nello spazio della Cattedrale della Fabbrica del
Vapore. Il suo aspetto visivo è quello di un pavimento continuo occupato al suolo dalle opere
di tutti i partecipanti messi in ordine alfabetico. Il visitatore, percorrendo le corsie libere, avrà
accesso ravvicinato ad ogni punto del luogo. La suggestione del risultato è affidata sia
all'impatto della quantità di opere esposte, sia alla sostanziale diversità delle loro tipologie e
dimensioni, sia alla certezza della presenza di molta folla e discussioni, visto l'alto numero
dei partecipanti. Questo censimento costituirà la base per i successivi passi
dell'Associazione (analisi qualitative e del contesto, sede sociale, sportello unico, eccetera).
La Mostra è costituita dai lavori dei soci della Associazione. Le presenze sono le più
eterogenee quanto a vocazioni commerciali, tecniche di lavorazione, caratteristiche degli
autori, generi di ideazione e di artigianato. 202 gli autori presenti. In Piazza Beccaria tre
prototipi di case realizzate per il progetto F4D (Fashion for development) nuovi moduli
abitativi per l'Africa, progettate da CLS conterranno un'estensione della mostra di MISIAD
Milanosiautoproducedesign.