Migrazioni

Spoleto - 08/03/2016 : 28/03/2016

Le opere esposte vanno intese come archetipi presenti nell’inconscio, che trasmigrano nella coscienza di noi tutti ed in quella degli artisti e rappresentano bene questa drammatica transumanza della nostra epoca.

Informazioni

  • Luogo: OFFICINA D’ARTE E TESSUTI
  • Indirizzo: Via Plinio il Giovane, 6/8 · 06049 - Spoleto - Umbria
  • Quando: dal 08/03/2016 - al 28/03/2016
  • Vernissage: 08/03/2016 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: venerdì - domenica ore 11 – 19 e su appuntamento

Comunicato stampa

Martedì 8 marzo alle ore 16.30 a Palazzo Mauri si svolgerà l’incontro con il giornalista e scrittore Luca Attanasio, collaboratore tra gli altri di Repubblica.it, Limes, Famiglia Cristiana e della redazione del programma RAI La storia siamo noi, che nell’occasione presenterà “Se questa è una donna”, uno dei suoi libri sul tema delle migrazioni. L’autore si è ripetutamente trovato di fronte a narrazioni di vicende drammatiche e insieme degne di dignità letteraria, pronte per essere rappresentate su un proscenio. Da qui la scelta di dare una veste narrativa alle tre storie di Shirin, Aminata, Yergalum

La conversazione sarà alternata con la lettura di alcuni brani da parte di Marina Antonini.

Nella medesima giornata di martedì 8 marzo alle ore 18.30 presso la galleria “Officina d’Arte&Tessuti”: apertura della mostra “MIGRAZIONI”.
Le opere esposte vanno intese come archetipi presenti nell’inconscio, che trasmigrano nella coscienza di noi tutti ed in quella degli artisti e rappresentano bene questa drammatica transumanza della nostra epoca. Sono sensazioni e soprattutto riflessioni espresse dall’arte, la quale riesce a cogliere gli elementi drammatici e lirici degli avvenimenti, della mutazione nei tempi, dei valori e della storia. Un profilo che guarda e si interroga sul presente ed il futuro. Gli artisti coinvolti: BASMATI, Elisabetta Diamanti, Stefano Di Stasio, Emanuela Duranti, Vittorio Fava, Roberto Mannino, Noushin Mogthader Gilvaei, Lydia Predominato, Virginia Ryan, Maria Teresa Romitelli.

Sabato 12 marzo ore 18.00 galleria “Officina d’Arte&Tessuti”: inaugurazione della mostra e concerto di Monica Pontini (violino) ed Angelo Silvio Rosati (organo) che eseguiranno il programma “Il violino nel Seicento da Roma a Magonza”.