Michele Bonuomo – I miei anni con Beuys

Novate Milanese - 01/07/2021 : 01/07/2021

Riapre la stagione degli incontri dal vivo di Casa Testori. Protagonista del primo appuntamento sarà Michele Bonuomo, direttore del mensile Arte, curatore e collaboratore per molti anni di Joseph Beuys.

Informazioni

Comunicato stampa

Giovedì 1° luglio riapre la stagione degli incontri dal vivo di Casa Testori. Protagonista del primo appuntamento, alle ore 18.30, sarà Michele Bonuomo, direttore del mensile Arte, curatore e collaboratore per molti anni di Joseph Beuys. L’incontro punta ad approfondire la conoscenza di questo straordinario protagonista dell’arte del ‘900, di cui ricorrono i 100 anni dalla nascita. Bonuomo è stato un testimone privilegiato in quanto da giovane ha lavorato con l’artista tedesco collaborando con lui, in particolare, nelle sue mostre e performance realizzate a Napoli negli anni ‘70 e ‘80

Nel 1979 Michele Bonuomo è stato assistente di Beuys in occasione della grande personale al Guggenheim di New York.

Afferma Bonuomo: «Da Beuys abbiamo imparato che l'arte è di tutti; che ogni gesto, se dettato da consapevolezza, è un gesto di libertà; che la rivoluzione siamo noi. Abbiamo imparato che c'è molta più arte nel rispetto della natura che nella lunga serie di trattati teorici a nostra disposizione».



L’incontro sarà l’occasione per presentare al pubblico i libri rari sull’artista tedesco presenti nella Biblioteca di Giovanni Testori.



Casa Testori

Giovedì 1 luglio, ore 18.30

Per l’occasione la mostra “Curatela” appena aperta a Casa Testori sarà visitabile fino alle 20.00