Metafisica Chiaroveggenza dell’astrazione / Wilma Maiocco

Lanciano - 27/12/2014 : 02/01/2015

Mostra fotografica “Metafisica Chiaroveggenza dell’astrazione” a cura di Silvia Moretta e la mostra di pittura di Wilma Maiocco dal Titolo “Il caleidoscopio delle nuove forme”.

Informazioni

Comunicato stampa

Il 27 dicembre alle ore 18.00 inaugurano presso il Polo Museale Santo Spirito di Lanciano la mostra fotografica “Metafisica Chiaroveggenza dell’astrazione” a cura di Silvia Moretta e la mostra di pittura di Wilma Maiocco dal Titolo “Il caleidoscopio delle nuove forme” con il patrocinio del Comune di Lanciano inserite nel calendario delle attività natalizie





Il percorso espositivo della mostra fotografica “Metafisica Chiaroveggenza dell’astrazione” accoglie le opere di sei artisti: Simona De Marchis "Potenziale umano", Grace Garzone "Rivelazione", Piero Geminelli "Vertiginosa precisione", Lucio Inserra "Filosofia prima”, Pamela Piscicelli "Identità parallele (?)", Enzo Francesco Testa "La camera luminosa" Ciascuno di loro si è misurato con il tema proposto, interpretandolo secondo la propria sensibilità creativa, così sei fotografi hanno dato vita a sei visioni che colgono lo “spettrale metafisico” visibile solo a “rari individui in momenti di chiaroveggenza”



La mostra pittorica “il Caleidoscopio delle nuove forme”, dell’artista Romana Wilma Maiocco esprime un’intensa capacità evocativa ed emotiva: le sue opere sembrano voler restituire un’ immagine primitiva organizzata intorno a un totem simbolico posto in un continuum spazio-temporale