McKim Medal Gala

Roma - 07/06/2017 : 07/06/2017

L’American Academy in Rome premia l’artista Giuseppe Penone, lo scenografo Dante Ferretti e la set decorator Francesca Lo Schiavo, in occasione del McKim Medal Gala.

Informazioni

Comunicato stampa

L’American Academy in Rome premia l’artista Giuseppe Penone, lo scenografo Dante Ferretti e la set decorator Francesca Lo Schiavo, in occasione del McKim Medal Gala, che si terrà il 7 giugno 2017 a Villa Aurelia, Roma. Il conduttore Rosario Fiorello presenterà Ferretti e Lo Schiavo, mentre Penone sarà presentato da Laurent Le Bon, direttore del Musée Picasso di Parigi



La serata, tra gli eventi più interessanti e di alto profilo della stagione primaverile, celebra i vincitori per il loro eccezionale contributo al panorama culturale italiano, con l'obiettivo di raccogliere fondi per sostenere le borse di studio per artisti e studiosi italiani che potranno lavorare e vivere per tre/cinque mesi presso l’American Academy in Rome.

“L’American Academy è lieta di conferire la medaglia McKim a Giuseppe Penone, Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo per il 2017 per il loro contributo fondamentale alla cultura italiana”, ha commentato Mark Robbins, presidente dell’American Academy in Rome. “Siamo immensamente grati alla comunità italiana e romana per il suo supporto continuativo all’Italian Fellowship. In particolare, vogliamo ringraziare Tiffany & Co. Italia per il sostegno al Gala come Presenting Sponsor e all’AAR nella fondazione della nuova Italian Fellowship per il design”.

Anche quest’anno il McKim Gala è presieduto da Ginevra Elkann Gaetani, membro del Board of Trustees dell’American Academy in Rome.
Un pubblico internazionale proveniente dal mondo dell’arte e degli studi umanistici, quali letteratura, cinema, musica, moda, design e impresa si incontrerà a Villa Aurelia per il cocktail e la cena in giardino.

Honorary Dinner Chair della serata è Valentina Moncada di Paternò, insieme alla Founding Dinner Chair Verdella Caracciolo de Benedictis.

Presenting Sponsor della serata è Tiffany & Co. Italia.

Tra gli sponsor del McKim Gala 2017 ci sono: Corporate Patron Moncler SpA; Corporate Supporter Bloomberg, Suzanne Deal Booth, Credit Suisse, Dior, Fendi, Gagosian Gallery, Generali, Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, Gucci, Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, Tommy Hilfiger, Valentino SpA; e Sponsor Ludovica Amati, Mercedes T. Bass, Thomas Blount, Jim e Katie Brennan, Nicola e Beatrice Bulgari, Mary e Howard Frank, Daniela Memmo d'Amelio, Mirella Petteni Haggiag, Principe e Principessa Domenico Orsini, Louisa Stude Sarofim, Brian S. Snyder, Barone Alexander Thyssen-Bornemisza, tra i molti altri. Il vino della serata è offerto da Poderi di Capo d'Uomo e FIOL Prosecco.

Lo straordinario artista Giuseppe Penone che esprime in modo così profondo il rapporto tra arte e natura, rivelandone l'essenza. Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo per aver messo al servizio del cinema la loro visione e il loro talento, ricreando mondi attraverso minuziosi dettagli, confermandosi maestri nell'arte della finzione e dei veri maestri nella loro arte, ha commentato Ginevra Elkann Gaetani.

Il Gala è un importante momento per la comunità italiana per supportare una istituzione che contribuisce in modo fondamentale alla crescita degli artisti e degli studiosi italiani nel panorama culturale italiano come l’American Academy in Rome. In particolare, il McKim Gala sostiene il programma culturale dell’American Academy in Rome e l’Italian Fellowship, la borsa di studio dedicata ai talenti italiani nelle arti visive, nell’architettura e progettazione, in composizione musicale e nelle discipline umanistiche. Grazie a questa esperienza gli Italian Fellows hanno l’opportunità di un importante scambio creativo con gli intellettuali, artisti, creativi americani già residenti in Accademia. Per il periodo di permanenza diventano parte integrante di una comunità vivace, interagendo e godendo dei benefits che la competizione offre, dedicandosi completamente alla loro attività di ricerca.

Dal 6 all’8 giugno è previsto un ricco programma di eventi speciali aperti al pubblico, che offrono l’opportunità di visitare gli studi dei borsisti o di ascoltarli in concerto. (www.aarome.org).

Il 2017 segna, inoltre, la nascita della borsa di studio Fondazione Sviluppo e Crescita CRT Italian Fellow, realizzata insieme a Fondazione CRT, un ente privato non profit la cui attività trova radici ideali nell’opera filantropica svolta dal 1827 dalla Cassa di Risparmio di Torino. La Fondazione CRT è tra i maggiori sostenitori dell’arte contemporanea, con un’attenzione particolare a chi lavora nella regione Piemonte.

Nel 2018 l’American Academy in Rome e Tiffany & Co. Italia lanciano insieme una nuova borsa di studio per i designer italiani. Questa fellowship unisce all’ambiente multidisciplinare dell’American Academy in Rome, l’eccellenza nell’artigianato e nel design di Tiffany & Co. e la leadership italiana nel settore del design.

L’anno 2016 ha visto invece la nascita della borsa di studio Enel dedicata ai temi dell’architettura e del paesaggio urbano realizzata con Fondazione Enel, l’istituzione no-profit per la ricerca del Gruppo elettrico. Nell’ambito dell’intesa la Fondazione sostiene la “borsa di studio Enel” presso l’American Academy in Rome che viene offerta ogni anno ad un architetto, urban designer o paesaggista italiano in qualsiasi fase della sua carriera.