Matias Sanchez – El motin de la trucha

Palermo - 08/09/2016 : 08/10/2016

Caratteristica delle tele di Sanchez sono la matericità e la gestualità della pittura ad olio che invadono la figurazione, ma ora l’astrazione - rispetto ai cicli precedenti - appare sempre più incombente, soprattutto negli sfondi, dove le pennellate si fanno più vorticose e si mescolano a volti, animali, oggetti e simboli, creando così uno scenario in cui i personaggi lievitano.

Informazioni

  • Luogo: XXS APERTO AL CONTEMPORANEO
  • Indirizzo: Via XX Settembre, 13 Palermo - Palermo - Sicilia
  • Quando: dal 08/09/2016 - al 08/10/2016
  • Vernissage: 08/09/2016 ore 19
  • Autori: Matias Sanchez
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 17,00 - 20,00 - chiuso lunedì e festivi

Comunicato stampa

XXS Aperto al contemporaneo inaugura giovedì 8 settembre 2016 la mostra personale dell’artista spagnolo Matias Sanchez, dal titolo “El motin de la trucha”
“El motin de la trucha” (L’ammutinamento della trota) è una novella popolare spagnola risalente al 1100 c.a., narra di una trota che, pur di non essere venduta ad un ricco mercante, si ammutinò dal banco del pesce, sul quale era esposta, per essere successivamente e volutamente comprata da un popolano


Seguendo il filo conduttore di questa vecchia favola, troviamo titoli e rappresentazioni quali sinonimi di una società rivoluzionaria e sovversiva che in queste scene hanno un sottotono tristemente ironico, tipico delle rappresentazioni dell’artista sivigliano.
Caratteristica delle tele di Sanchez sono la matericità e la gestualità della pittura ad olio che invadono la figurazione, ma ora l’astrazione - rispetto ai cicli precedenti - appare sempre più incombente, soprattutto negli sfondi, dove le pennellate si fanno più vorticose e si mescolano a volti, animali, oggetti e simboli, creando così uno scenario in cui i personaggi lievitano.