Massimo Listri – Biblioteche

Roma - 13/12/2012 : 31/01/2013

Una mostra fotografica dedicata ad alcune delle più monumentali biblioteche d’Europa.

Informazioni

Comunicato stampa

Massimo Listri, fotografo fiorentino dall’indole cosmopolita, sarà a Roma con la mostra fotografica Biblioteche. Location d’eccezione saranno la Galleria della Biblioteca Angelica e il suo monumentale Salone Vanvitelliano, dove l’artista esporrà dal 14 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013 una raccolta di oltre trenta immagini di alcune delle più importanti e monumentali biblioteche pubbliche e private d’Europa. I visitatori potranno regalarsi un viaggio attraverso il vecchio continente e ripercorrere la storia di nazioni e città partendo da quelle che oggi sono definite le custodi e testimoni della civiltà umana, le biblioteche


Dall’Italia alla Francia, dall’Austria alla Germania, dalla Spagna al Portogallo: Firenze, Imola, Roma, Napoli, Siviglia, Chantilly, Weimar, Coimbra, Melk. Sono questi alcuni dei luoghi in cui Massimo Listri ha catturato, in scatti d’autore, le architetture, gli arredi, le decorazioni e gli scaffali con i loro preziosi volumi, regalando a chi osserva una ricchezza di dettagli che rapisce e a lungo trattiene l’occhio umano.
In concomitanza con l’inaugurazione della mostra sarà presentato il volume Biblioteche (Ed. Sabinae 2012), in italiano e in inglese, che raccoglie le 33 immagini della mostra, corredate da schede storico-bibliografiche e da uno scritto di Camillo Langone.
La mostra ha ricevuto il patrocinio dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale.